• 19 Agosto 2022 23:08

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Calciomercato Real Madrid, «rifiutati 50 milioni dal Liverpool per Marco Asensio»

Apr 20, 2017

Andrea De Pauli

giovedì 20 aprile 2017 12:20

MADRID (SPAGNA) – Il Real Madrid avrebbe detto no a una maxi offerta per Marco Asensio da parte del Liverpool, che, secondo i media spagnoli, avrebbe messo sul piatto la bellezza di 50 milioni di euro pur di assicurarsi le giocate sopraffine del gioiellino merengue. E non sarebbe stato l’unico grande club a provarci. Difficile non crederci in considerazione delle grandi prestazioni del gioiellino di Palma di Maiorca, che nonostante l’agguerritissima concorrenza con cui se la deve vedere all’interno della rosa madridista, è riuscito a ritagliarsi 29 spezzoni di partita, in cui ha trovato il tempo per confezionare 3 assist e 9 reti, ultima quella più che pregevole di Champions League rifilata al Bayern nel ritorno del Santiago Bernabeu. La Casa Blanca ha deciso di scommettere forte sul ventunenne e intende porlo al centro del proprio progetto sportivo, anche a costo di sacrificare fuoriclasse del calibro di James Rodriguez, a quanto pare destinato a lasciare la capitale iberica nel corso del prossimo mercato estivo.

CLASSIFICA LIGA

TUTTO SULLA LIGA

MONUMENTO – Asensio, nato nelle Baleari il 21 gennaio del 1996, è stato acquistato dalle merengues nell’estate del 2015, per poi essere girato una stagione all’Espanyol, dove si è fatto le ossa, prima di atterrare definitivamente nella galassia blanca. Un’operazione da 3 milioni e mezzo, che vista ora appare un autentico colpo di genio da parte della dirigenza madridista, come sottoscritto dal direttore tecnico del Bayern Monaco, Michael Reschke, attraverso le pagine del Pais, nei giorni della maxi sfida continentale tra il Real e i bavaresi. “Bisognerebbe fare un monumento a chi portato a Madrid Asensio per così pochi soldi”. L’alto dirigente tedesco, poi, si era posto una domanda. “Adesso, lo lascerebbero partire per 50 milioni euro”. La risposta è prontamente arrivata insieme alla superofferta del Liverpool. “No, grazie. Il ragazzo non si muove”.

@andydepauli

¡Qué Viva España!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close