• 29 Giugno 2022 20:36

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Festival della birra artigianale (spiegata dai “publicans”…)

Nov 9, 2016
birra.1024x768

I prossimi 11,12,13 novembre si compirà agli East Stands Studios di Milano la rivolta dei publicans: dopo chef, sommelier, barman, i proprietari dei maggiori pub, massimi esperti di birre artigianali provenienti da tutto il mondo, hanno preso il comando e li vedremo in scena come protagonisti della prima di una serie di prossime iniziative.

Tutto pronto per la terza edizione dell’IBF- Italia Beer Festival Pub Edition, ovvero non saranno i Birrifici artigianali a presentarsi al pubblico milanese ma i Publicans, perchè, come ricorda Paolo Polli: “Sono convinto che a determinare un locale di birra artigianale di successo non sia solo l’accurata selezione di birre artigianali di alto livello, ma anche la capacità dei gestori, i cosiddetti publicans, di presentare al meglio le birre di qualità selezionate e raccontarne la loro storia, come dei sommelier. Per questo abbiamo fatto una selezione, in base alla nostra decennale esperienza, tra i migliori gestori di birrerie artigianali d’Italia”.

Paolo Polli era già organizzatore dell’Italia Beer Fest dal 2005, la prima manifestazione italiana di birra artigianale, arrivata alla 13° edizione, nonché fondatore della prima Associazione Degustatori Birra e tra i primissimi promotori dell’eccellenza brassicola artigianale italiana con il primo programma BQ dedicato su un canale Sky Tv e la rivista dedicata alla birra BQ (Birra Artigianale di Qualità).

Sarà possibile degustare 10 cl e 25 cl di birra rispettivamente per 1 e 2 gettoni, corrispondenti a 1,5 e 3 euro acquistabili in loco.

Numerosi i laboratori gratuiti aperti al pubblico dedicati al mondo dei microbirrifici artigianali tra cui la presentazione del nuovo mercato di produzione di birra artigianale siciliana e i seminari curati da chef gourmet per l’abbinamento cucina e birra e i consigli per cucinare con la birra; potenziato lo street food con la possibilità di scegliere la cucina bergamasca di “Porcky”, PQ la Pizza gourmet di Qualità a spicchi, la piadina San Marino, la cucina messicana di Jumbo mex e la cucina gourmet itinerante di Zibo, vincitore del premio come miglior street food presso il tristellato Da Vittorio nella manifestazione “Gli Artisti dello Street Food”.

Grande novità di quest’anno: piatti gourmand cucinati in abbinamento e con la birra artigianale per chi volesse assaporare piatti più strutturati; infine tutte le sere live music per un totale di cinque concerti su tre giorni di manifestazione.

I pub presenti:

Birratrovo- Como

BQ De Nott – Milano

Highlander- Parma

Il Porco- Corbetta (MI)

La Locanda del Monaco Felice- Suisio (BG)

Mosaik- Catania

Ottavonano- Atripalda (AV)

TNT- Buonconvento (SI)

Ein mass- Montello (BG)

Il punto- Bologna

Galway irish pub- Grottamare (AP)

La Birroteca di Greve- Greve in Chianti (FI)

Jumbo Beer House-Pavia

Moskito- Iseo (BS)

The Dome- Nembro (BG)

Teatro delle birre-Mantova

Ranzani 13- Bologna

Jhon Barleycorn- Milano

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close