• 29 Giugno 2022 20:14

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Facebook sott’accusa Le (tante) notizie false – Corriere della Sera

Nov 11, 2016
Uno dei tanti canali

Facebook, che fino a ieri vantava la sua centralit nell’informazione mentre ora spiega con l’improvvisa modestia del suo portavoce che nelle elezioni siamo stati solo uno dei tanti canali con i quali i cittadini hanno ricevuto informazioni, non pu chiamarsi fuori. Ma certamente l’influenza che la tecnologia ha avuto sull’esito del voto va molto al di l della societ di Zuckerberg.

Le imprese della Silicon Valley, ancora sotto choc per un evento che giudicavano impensabile, la vittoria di Trump, si preparano a fare i conti con un presidente che vuole bloccare l’afflusso di immigrati (essenziale per aziende bisognose di cervelli stranieri), che ha minacciato iniziative antitrust contro Amazon e vuole spingere Apple a produrre tutto in America. C’ chi sale sulle barricate come il venture capitalist Shervin Pishevar: propone la secessione della California dagli Usa e si dice pronto a finanziare la relativa campagna. Ma i pi, archiviati i giudizi sprezzanti, tendono la mano. Il fondatore di Amazon, Jeff Bezos, detestato da Trump soprattutto per gli attacchi del suo Washington Post, si congratula: Accolgo la sua elezione senza pregiudizi e le auguro grande successo. Lo stesso Zuckerberg che in passato aveva criticato apertamente Trump (noi costruiamo ponti, non muri), ora dice che chi se la prende con Facebook per l’esito del voto, non ha capito cosa ha mosso gli elettori. Cosa? Lui non lo spiega, ma molte voci autocritiche della Silicon Valley che ora si interrogano su quanto accaduto, indicano tre fattori, tutti influenzati dalla tecnologia.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close