• 15 Aprile 2021 6:51

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

F1, Gp Giappone 2016: le novità tecniche della Ferrari

Ott 6, 2016

Il Circus della Formula 1 approda a Suzuka per la diciassettesima prova del mondiale, il Gran Premio del Giappone. In terra nipponica, la Ferrari proverà ancora una volta il nuovo muso usato brevemente in Malesia.

Questo aggiornamento rappresenta una nuova soluzione per indirizzare i flussi d’aria che passano da sotto il musetto verso il fondo vettura. Il nuovo musetto adotta dei piloni verticali che sostengono l’alettone con paratie più lunghe verso il posteriore.

L’interno dei piloni adotta sezioni minori; questi componenti,poi sono più squadrati nella zona superiore per convogliare più aria verso il fondo. La zona vicino all’attacco al telaio, inoltre, presenta una nuova soluzione di ancoraggio ai deviatori verticali posti sotto il telaio.

Ma la novità principale sta nella zona inferiore del musetto che non è più arcuata e sollevata ma ora è completamente lineare e più bassa (vedi A) nella zona subito dietro i piloni. Una soluzione, questa, che modifica completamente tutti i flussi d’aria che arrivano dall’anteriore e scorrono lungo il fondo vettura. Verrà provato di nuovo nelle due sessioni di prove libere di domani per essere valutato.

Disegno: Gabriele Pirovano

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close