F1, Gp Giappone 2016, FP3: Rosberg al top

Miglior prestazione per Nico Rosberg nella terza sessione di prove libere del Gran Premio del Giappone: 1’32″092 è il crono colto dall’alfiere della Mercedes, sugli scudi anche nelle FP1 e nelle FP2. L’attuale leader della classifica mondiale ha preceduto il pilota della Red Bull, Daniel Ricciardo, staccato di 3 decimi da Rosberg.

La sessione è iniziata su tracciato umido, e i piloti sono scesi in pista con gomme full wet o intermedie. Dopo poco, però, si è passati agli pneumatici slick. Il tempo perso ha fatto sì che le simulazioni di qualifica venissero effettuate al termine delle FP3, generando molto traffico in pista. A farne le spese è stato Hamilton, finito lungo in curva 2 nel suo tentativo lanciato con le gomme soft; il pilota inglese non ha avuto tempo per un altro giro ed ha concluso la sessione in settima posizione.

Terzo è il pilota della Ferrari, Sebastian Vettel, che ha preceduto l’alfiere della Red Bull, Max Verstappen; segue il compagno di sqaudra di Vettel, Kimi Raikkonen, bloccato da Magnussen alla Degner 1 nel suo tentativo lanciato. Sesta posizione per Felipe Massa, in forza alla Williams, davanti ad Hamilton e a Jolyon Palmer, della Renault. Chiudono la top ten il vicino di box di Palmer, Kevin Magnussen, e il pilota della Force India, Nico Hulkenberg.

Undicesima posizione per l’alfiere della McLaren, Fernando Alonso, che ha preceduto Esteban Gutierrez, in forza alla Haas Racing, finito lungo alle S. Tredicesimo è il finlandese della Williams, Valtteri Bottas, davanti a Sergio Perez, della Force India, e al pilota della Toro Rosso, Daniil Kvyat.

Escursioni fuori pista anche per il compagno di squadra di Gutierrez, Romain Grosjean, che ha concluso la sessione in sedicesima posizione; seguono i due alfieri della Sauber, Felipe Nasr e Marcus Ericsson. Male Jenson Button, della McLaren, solo diciannovesimo. Chiudono lo schieramento Esteban Ocon e Pascal Wehrlein, in forza alla Manor, e il pilota della Toro Rosso, Carlos Sainz, che ha colto solo 3 giri nel corso della sessione.

1di 28