• 19 Aprile 2021 13:56

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Dragster che passione, la moda sbarca anche in Italia

Ago 31, 2016

La moda delle gare di accelerazioni sbarca anche in Italia: le sfide tra i dragster, le auto americane anni Sessanta e l’immancabile raduno Harley Davidson sono il piatto forte di un raduno che da tredici anni è un evento imperdibile per gli appassionati. Per l’edizione 2016, l’appuntamento è fissato come sempre a Rivanazzano Terme: sull’aviosuperficie pavese si corre dal 2 al 4 settembre. Quest’anno sono ottantasette i concorrenti di sette Paesi (Francia, Germania, Belgio, Austria, Svizzera, Stati Uniti e, naturalmente, Italia) che faranno fumare le ruote posteriori dei loro mezzi nelle prove di accelerazione sul quarto di miglio (402,34 metri). Di questi, quindici si sfideranno nella classe regina, la Super Pro ET. Emozioni e adrenalina sono assicurate per gli spettatori, tanto più che sul rettifilo d’asfalto dell’Oltrepò è stata confermata la presenza dell’incredibile Mach II, il dragster jet biposto con motore a reazione da 6.000 Cv del francese Sébastien Lajoux. Al di là, quindi, del valore sportivo della manifestazione, è lo spirito “USA” a trionfare in questa kermesse, seppure una parte sia dedicata ai teutonici Maggiolini Volkswagen raffreddati ad aria, ammessi anche a competere.

Per i tre giorni del primo weekend di settembre il piccolo scalo lombardo sarà, naturalmente, chiuso al traffico aereo: verrà allestito con tribune per 1.700 persone. Oltre al raduno Harley-Davidson, organizzato dal concessionario di Lodi del Costruttore di Milwaukee, sono previste occasioni per socializzare, mercatini con abbigliamento e oggettistica a tema, stand con rivendite di pezzi di ricambio per vetture americane e articoli per moto, oltre a musica, spettacoli e grigliate.

Il via è previsto venerdì 2 settembre alle 9.00 con l’apertura dei cancelli e le verifiche tecniche delle vetture iscritte. Dalle 14.30 si parte con le prime prove ufficiali, in serata è previsto uno spettacolo. Sabato si entra nel vivo delle gare, con sessioni di qualifica sino alle 19.30, cui seguirà il Dragster&Stunt Night Show. Infine, domenica 4 settembre, gli scontri finali per decretare i vincitori delle varie categorie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close