• 6 Ottobre 2022 0:57

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Mondiale a 48 squadre, la Fifa inizia la discussione

Ott 12, 2016

mercoledì 12 ottobre 2016 12:41

GINEVRA – Con quante squadre si disputerà il Mondiale 2026? Questa domanda sarà al centro delle discussioni del Consiglio della Fifa (nuovo nome del comitato esecutivo) che si riunirà domani e venerdi’ a Zurigo. Nel programma di candidatura del presidente Gianni Infantino figurava infatti l’allargamento del Mondiale da 32 a 40 squadre. Recentemente, in un intervento in Colombia, l’italo-svizzero ha anche evocato una competizione con 48 squadre, 16 delle quali tuttavia sarebbero estromesse al termine di una gara secca di spareggio per una competizione finale che resterebbe con 32 nazionali. Il presidente ha annunciato che la questione sarà discussa dal Consiglio dei prossimi giorni, senza tuttavia prendere una decisione definitiva. Questa dovrebbe essere adottata all’inizio del 2017, quando verrà lanciata la procedura di candidatura per il Mondiale 2024. Sempre in tema di Mondiali, ma per il 2018 in Russia, il Consiglio dovrà approvare il regolamento della fase finale, oltre alle date alle quali i giocatori dovranno essere messi a disposizione delle proprie nazionali. Un punto verrà fatto anche sul Mondiale 2022 in Qatar. Fra gli altri temi principali in agenda , figurano l’avanzamento dei lavori riguardo alla riforma della Fifa, una valutazione del torneo olimpico o ancora un punto sul sistema di trasferimenti (Transfer matching system) e quello per allertare in caso di sospetti su gare truccate (Early warning system).

MONDIALE A 48 SQUADRE, L’IDEA DI INFANTINO

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close