• 16 Aprile 2021 12:53

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Champions: vincono Real e City, ko Liverpool e Dortmund 

Apr 7, 2021

AGI –  Real Madrid e Manchester City si aggiudicano il primo round dei quarti di finale di Champions League, battendo tra le mura amiche rispettivamente Liverpool e Borussia Dortmund. 3-1 il successo della squadra di Zidane ai danni di quella di Klopp, di misura invece (2-1) quello di Guardiola contro Terzic.

Allo Stadio Alfredo di Stefano le merengues approfittano delle amnesie difensive dei reds per indirizzare la gara già nel primo tempo: al 27′ sblocca Vinicius incuneandosi tra i centrali avversari su un lancio millimetrico di Kroos, una decina di minuti più tardi invece, un clamoroso errore di Alexander-Arnold (sempre su lancio di Kroos) spiana la strada al 2-0 di Asensio.

Il Liverpool torna in corsa ad inizio ripresa con il solito Salah, ma al 65′ Vinicius ristabilisce i due gol di distanza firmando doppietta personale e 3-1 definitivo del Real.

All’Etihad l’avvio di gara è quasi tutto a favore dei tedeschi, ma al 19′ sono i citizens che passano avanti: Emre Can perde una palla sanguinosa e spiana la strada al contropiede avversario, concluso alla perfezione da De Bruyne su assist di Mahrez.

Poi due episodi significativi del match, uno per parte: al 29′ viene concesso e successivamente revocato dal Var un calcio di rigore al Manchester, al 37′ invece annullato il possibile pareggio a Bellingham per un presunto fallo in pressione su Ederson. Nella ripresa il City ha diverse occasioni per chiuderla, subisce all’84’ il pari di Reus, ma al 90′ la vince comunque con la rete di Foden. 

AGI –  Real Madrid e Manchester City si aggiudicano il primo round dei quarti di finale di Champions League, battendo tra le mura amiche rispettivamente Liverpool e Borussia Dortmund. 3-1 il successo della squadra di Zidane ai danni di quella di Klopp, di misura invece (2-1) quello di Guardiola contro Terzic.
Allo Stadio Alfredo di Stefano le merengues approfittano delle amnesie difensive dei reds per indirizzare la gara già nel primo tempo: al 27′ sblocca Vinicius incuneandosi tra i centrali avversari su un lancio millimetrico di Kroos, una decina di minuti più tardi invece, un clamoroso errore di Alexander-Arnold (sempre su lancio di Kroos) spiana la strada al 2-0 di Asensio.
Il Liverpool torna in corsa ad inizio ripresa con il solito Salah, ma al 65′ Vinicius ristabilisce i due gol di distanza firmando doppietta personale e 3-1 definitivo del Real.
All’Etihad l’avvio di gara è quasi tutto a favore dei tedeschi, ma al 19′ sono i citizens che passano avanti: Emre Can perde una palla sanguinosa e spiana la strada al contropiede avversario, concluso alla perfezione da De Bruyne su assist di Mahrez.
Poi due episodi significativi del match, uno per parte: al 29′ viene concesso e successivamente revocato dal Var un calcio di rigore al Manchester, al 37′ invece annullato il possibile pareggio a Bellingham per un presunto fallo in pressione su Ederson. Nella ripresa il City ha diverse occasioni per chiuderla, subisce all’84’ il pari di Reus, ma al 90′ la vince comunque con la rete di Foden. 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close