• 28 Maggio 2024 15:33

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Cento giorni ai Giochi di Parigi: “Sicurezza senza precedenti”

Apr 17, 2024

AGI – Il conto alla rovescia per le Olimpiadi che si apriranno il 26 luglio a Parigi con una spettacolare inaugurazione lungo la Senna è arrivato a -100 giorni: i Giochi saranno protetti da un dispositivo di sicurezza “senza precedenti” e i preparativi “sono in buona forma”, ha assicurato il presidente del Comitato organizzatore, Tony Estanguet, in un’intervista alla Bbc. “Restiamo comunque un po’ umili perchè in questo tipo di eventi può capitare qualunque cosa quando si avvicina il traguardo”, ha aggiunto il 45enne ex canoista che si è detto fin qui “molto soddisfatto”.
“Il mio messaggio è che potete avere fiducia in questo evento”, ha insistito Estanguet. Sul rischio di attentati, ha aggiunto, “vi voglio rassicurare che “non è negoziabile, la sicurezza è la priorità”. “E’ il più grande evento che la Francia abbia mai organizzato e vogliamo mettere in mostra il meglio della Francia”, ha aggiunto, “quindi siamo assolutamente determinati a farci trovare pronti e non vediamo l’ora di accogliere il mondo a Parigi”.

 

“Gli impianti sportivi sono pronti”, ha sottolineato il responsabile del Comitato organizzatore, “il bilancio finanziario è equilibrato, abbiamo avuto un’ottima prevendita dei biglietti e il livello di ambizione è molto alto”. La cerimonia di inaugurazione per la prima volta si terra’ fuori da uno stadio, lungo la Senna, con 10mila atleti che sfileranno lungo 6 chilometri di fiume a bordo di 160 chiatte. Sono previsti 300mila spettatori che dovranno tutti registrarsi e avere un biglietto. Il presidente francese, Emmanuel Macron, si è detto però pronto a spostare la cerimonia nei giardini del Trocadero o allo Stade de France se ci fossero rischi per la sicurezza, vista l’allerta legata ai conflitti in Ucraina e in Medio Oriente. 

AGI – Il conto alla rovescia per le Olimpiadi che si apriranno il 26 luglio a Parigi con una spettacolare inaugurazione lungo la Senna è arrivato a -100 giorni: i Giochi saranno protetti da un dispositivo di sicurezza “senza precedenti” e i preparativi “sono in buona forma”, ha assicurato il presidente del Comitato organizzatore, Tony Estanguet, in un’intervista alla Bbc. “Restiamo comunque un po’ umili perchè in questo tipo di eventi può capitare qualunque cosa quando si avvicina il traguardo”, ha aggiunto il 45enne ex canoista che si è detto fin qui “molto soddisfatto”. “Il mio messaggio è che potete avere fiducia in questo evento”, ha insistito Estanguet. Sul rischio di attentati, ha aggiunto, “vi voglio rassicurare che “non è negoziabile, la sicurezza è la priorità”. “E’ il più grande evento che la Francia abbia mai organizzato e vogliamo mettere in mostra il meglio della Francia”, ha aggiunto, “quindi siamo assolutamente determinati a farci trovare pronti e non vediamo l’ora di accogliere il mondo a Parigi”.
 
“Gli impianti sportivi sono pronti”, ha sottolineato il responsabile del Comitato organizzatore, “il bilancio finanziario è equilibrato, abbiamo avuto un’ottima prevendita dei biglietti e il livello di ambizione è molto alto”. La cerimonia di inaugurazione per la prima volta si terra’ fuori da uno stadio, lungo la Senna, con 10mila atleti che sfileranno lungo 6 chilometri di fiume a bordo di 160 chiatte. Sono previsti 300mila spettatori che dovranno tutti registrarsi e avere un biglietto. Il presidente francese, Emmanuel Macron, si è detto però pronto a spostare la cerimonia nei giardini del Trocadero o allo Stade de France se ci fossero rischi per la sicurezza, vista l’allerta legata ai conflitti in Ucraina e in Medio Oriente. 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close