• 18 Luglio 2024 10:45

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Audi RS 3: record al Nurburgring tra le berline compatte

Giu 21, 2024

Audi fa a pezzi la concorrenza tra le berline compatte. Non ci poteva essere migliore spot per la Casa dei Quattro Anelli che scrivere un nuovo record sulla pista del Nürburgring. All’inferno verde marchi provenienti da tutto il mondo, dalla Germania soprattutto, si sfidano a suon di tempi mozzafiato. Anche un centesimo può fare la differenza tra “vittoria” e “sconfitta”.

Superare il banco di prova, stracciando la concorrenza, significa ritagliarsi un posto di diritto nella storia. Un posto che l’Audi RS 3 se lo è conquistato. Le ore di studio e sviluppo, votato alla ricerca della perfezione dal punto di vista meccanico in rapporto alle risorse disponibili, hanno creato una belva. Passata da Markus Duesmann a Gernot Döllner lo scorso settembre, l’azienda deve rilanciare le proprie quotazioni.

Vendite sotto le attese: a Döllner è chiesto il riscatto

Al precedente CEO sono risultati fatali i deludenti dati di vendita, soprattutto in Cina e negli Stati Uniti. Dei mercati forse di secondo piano ieri, ma essenziali oggi. Il bacino di potenziali compratori a cui ci si rivolgeva imponevano una raddrizzata brusca e decisa. Imprese come quella appena compiuta al Nürburgring sono frutto di un lavoro sinergico.

Fonte: Ufficio Stampa AudiL’Audi RS 3 scrive il primato del giro più veloce tra le compatte al Nurburgring

Al centro del primato troviamo l’elettronica, un sistema raffinato che orchestra al meglio ogni componente della vettura. Il sistema intelligente Torque Splitter ripartisce la coppia tra le ruote posteriori in modo variabile e attivo, così da garantire una trazione ottimale in qualsiasi situazione. Inoltre, merita di essere evidenziato il controllo di trazione, calibrato affinché massimizzi la motricità e l’aderenza in curva. Le sospensioni a regolazioni adattive DCC sanno adattarsi subito alle condizioni del manto stradale e allo stile di guida, assicurando un handling soddisfacente.

Cinque cilindri 2.5 TFSI

Sotto il cofano dell’Audi RS 3 batte il possente cinque cilindri 2.5 TFSI, in grado di sprigionare una potenza di 400 CV (di poco inferiore ai 407 della Performance Edition) e 500 Nm di coppia motrice massima. Oltre a regalare performance entusiasmanti, il “cuore pulsante” offre un sound galvanizzante ed emozioni a go-go. I performanti pneumatici semi-click Pirelli P Zero Trofeo R e i freni carboceramici completano un pacchetto tecnico di prim’ordine. Nelle concessionarie italiane l’Audi RS 3 arriverà durante il quarto trimestre del 2024, in una duplice versione: Sedan e Sportback. La futura aggiunta alla gamma Audi non ha ancora un prezzo di listino, tuttavia non ce n’è nemmeno fretta, visto che mancano mesi allo sbarco.

L’exploit al Nordschleife ripaga dei progressi compiuti nel comportamento della vettura in inserimento e percorrenza: “Questa è la chiave del nostro successo – ha osservato Frank Stippler -. Nuova Audi RS 3 entra in curva con straordinaria facilità, forte di un inedito setup del controllo della trazione che agisce mediante interventi mirati sulle ruote anteriori, e del sistema Torque Splitter, che ripartisce la coppia tra le ruote posteriori attivamente e in modo totalmente variabile, garantendo a nuova Audi RS 3 un comportamento tendenzialmente sovrasterzante e una gestione raffinata come mai prima d’ora della trazione integrale quattro. Così facendo, il sottosterzo è pressoché assente ed è possibile affrontare l’uscita di curva accelerando con grande anticipo”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close