• 28 Ottobre 2021 22:35

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Audi e Akrapovic, ancora più brio per RS 6 Avant e RS 7 Sportback

Lug 25, 2016

Gli appassionati delle due ruote conoscono bene il marchio Akrapovic. L’azienda slovena fondata nel 1991 dall’ex pilota di motociclismo Igor Akrapovic è diventata presto punto di riferimento per i sistemi di scarico high performance dedicati alle moto, stradali, off-road e da competizione, e più recentemente anche per le auto. Insomma uno specialista riconosciuto e apprezzato in tutto il mondo per la cura con cui vengono realizzati i suoi impianti e per la selezione dei materiali utilizzati.

Così, insieme alle ultime novità introdotte nella gamma Audi A6/A6 Avant e A7 Sportback 2017, Audi rende disponibile un optional esclusivo direttamente derivato dall’esperienza della sua divisione sportiva nel mondo delle competizioni.

Su RS 6 Avant e RS 7 Sportback, base e performance, è quindi ordinabile il nuovo impianto di scarico Audi Sport realizzato in collaborazione con Akrapovic, capace di mettere ancora più in risalto le doti dinamiche, sportive e sonore del muscoloso propulsore V8 4.0 Tfsi incrementandone potenza e coppia di 9 Cv e 15 Nm.

L’impianto è costruito interamente in titanio, materiale che per le sue doti di leggerezza e resistenza è ampiamente utilizzato in ambito racing, ed è ben riconoscibile grazie al terminale a doppia sezione cilindrica in carbonio opaco e al doppio logo Audi Sport e Akrapovi?.

Tra l’altro, la valvola di controllo del flusso dei gas di scarico di cui è dotato l’impianto, incrementa ulteriormente il “sound” del motore, soprattutto in fase di rilascio dell’acceleratore. Oltre al “concerto sinfonico” le performance delle vetture raggiungono così una potenza 614 Cv e 715 Nm (versioni performance) mentre il peso complessivo si riduce di 8 kg.

La partnership tra Akrapovic e Audi Sport risale al 2009, anno in cui il marchio sloveno ha iniziato a collaborare come fornitore ufficiale di sistemi di scarico per nelle varie categorie (Wec, Dtm, ecc.).

Il successo alla 24 Ore di Le Mans del 2010 (categoria Lmp1), è stata la prima di molte vittorie frutto della sinergia tra i due brand, culminata nel 2012 con il trionfo nel campionato del mondo Fia Wec, che per Akrapovic ha rappresentato il primo titolo di campione del mondo su quattro ruote. (m.r.)

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close