• 22 Maggio 2022 3:58

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Aston Martin Valkyrie AMR Pro al Salone di Ginevra 2018

Mar 7, 2018

Aston Martin ha scelto il Salone di Ginevra 2018 per presentare la Valkyrie AMR Pro, variante estrema della Valkyrie, presentata proprio alla kermesse elvetica lo scorso anno. La AMR Pro, prodotta in soli 25 esemplari, vanta un powertrain costituito da un motore V12 aspirato di 6.5 litri e da un sistema di propulsione elettrica sviluppato da Rimac.

Rispetto alla Valkyrie standard, la potenza aumenta fino a toccare i 1.100 CV, grazie ad alcuni accorgimenti, come il nuovo impianto di scarico e le modifiche al sistema di recupero dell’energia. Il rapporto di peso di 1:1 garantito dalla versione stradale, dunque, viene nuovamente migliorato. Stando ai dati diffusi da Aston Martin, la Valkyrie AMR Pro è in grado di raggiungere la velocità di punta di 362 km/h e l’accelerazione laterale di 3G.

I tecnici della casa di Gaydon hanno lavorato anche alla riduzione del peso, servendosi della fibra di carbonio per carrozzeria, sedile del pilota e quadrilateri delle sospensioni e del policarbonato per parabrezza e finestrini. Sono stati invece rimossi il sistema di infotainment e quello di riscaldamento.

L‘aerodinamica della Valkyrie AMR Pro è ancora più esasperata: all’anteriore si notano lo splitter ribassato e le prese d’aria di maggiori dimensioni, mentre al posteriore trova posto un estrattore rivisto e un inedito alettone, in grado di assicurare maggior carico aerodinamico rispetto alla variante stradale.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close