• 29 Gennaio 2022 7:54

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

On Air: Napoli-Rodríguez, si tratta. Bale, follie cinesi

Lug 22, 2019

ROMA – “La trattativa per James Rodríguez è ancora aperta”. Parola del tecnico del Napoli Carlo Ancelotti che crede ancora nell’arrivo del colombiano: “Non mi risulta che sia dell’Atletico – ha detto a Tv Luna – ma non è l’unica trattativa aperta e ci sono tanti profili interessanti sul mercato che stiamo valutando”. Così sugli obiettivi: “Il secondo posto non basta più, dobbiamo portare a casa qualcosa”. Vicino Elmas, l’altro obiettivo si chiama Icardi: l’attaccante nelle prossime è intenzionato a contattare direttamente Ancelotti. Pepè del Lilla è la prima alternativa a Maurito.

Roma, festa e contestazione

Cori e fumogeni per festeggiare i 92 anni della Roma ma anche la contestazione al presidente James Pallotta. Ieri sera oltre mille tifosi giallorossi si sono dati appuntamento al Pantheon per poi dirigersi in corteo in via degli Uffici del Vicario, la prima sede storica della società giallorossa, ed attendere la mezzanotte. Non sono mancati cori e striscioni contro Pallotta, Baldissoni e Baldini, tanti gli attestati di stima nei confronti di Daniele De Rossi, ormai ad un passo dal Boca Juniors.

Bale, follie cinesi

Follie cinesi per Gareth Bale. Scaricato da Zinedine Zidane il gallese, che guadagna 17 milioni annui, è praticamente inavvicinabile ma non per i cinesi. Secondo indiscrezioni che arrivano dall’Oriente si preannuncia una sfida a suon di milioni fra Pechino e Nanchino. Dietro a Bale ci sarebbe infatti lo Jiangsu, club dell’universo Suning pronto ad offrire al giocatore gli stessi soldi che prende in Spagna, ma il Beijing Gouan sarebbe disposto perfino a raddoppiare arrivando a 35 milioni. Non rimane che aspettare anche se il giocatore preferirebbe una soluzione europea.

Fiorentina, Commisso: “Presto la verità su Chiesa”

“Definiremo presto la questione Chiesa“. Parola del patron della Fiorentina, Rocco Commisso, che nel corso della festa in onore della squadra a New York dove nei prossimi giorni affronterà l’ultima delle tre gare dell’International Champions Cup contro il Benfica, ha parlato dell’attaccante viola. Il magnate italo-americano ha convocato il direttore sportivo, Daniele Pradè, e il proprio braccio destro, Joe Barone, per fare il punto sul mercato. Commisso vuole trattenere Chiesa almeno per un’altra stagione respingendo l’assalto della Juventus e di altre big.

di Enrico SarzaniniEdipress

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close