• 29 Gennaio 2022 7:32

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Alpinista piemontese ferito in Pakistan recuperato da elicottero e portato in ospedale – TGCOM

Lug 22, 2019

Scivolato per centinaia di metri – Era stato lo stesso compagno di cordata a lanciare il primo allarme e a coordinare in inizialmente i soccorsi. Cassardo, medico 30enne di Pinerolo, era scivolato per alcune centinaia di metri mentre con gli sci scendeva dal Gasherbrum VII. Da subito le sue condizioni erano apparse “gravi” anche se il giovane appariva “lucido”.

I ritardi nei soccorsi – La mancata attivazione delle procedure base di soccorso aveva fatto però allarmare il compagno di cordata: le autorità pakistane sembravano restie a far decollare un elicottero per raggiungere Cassardo e portarlo in ospedale. Nonostante i molteplici appelli, alla fine due colleghi alpinisti, nel pomeriggio di domenica, avevano dal campo base, raggiunto il luogo dove si trovava il 30enne piemontese per poi trasportarlo a mano in una zona più in basso e più facilmente raggiungibile dai soccorsi.

L’arrivo dell’elicottero – All’alba di lunedì Cimenti, dalla sua pagina Facebook, ha confermato l’avvenuto recupero di Cassardo: “Francesco è sull’elicottero verso Skardu”. I tre alpinisti, Cimenti e gli altri due colleghi che avevano raggiunto Cassardo per poi trasportarlo in una zona più accessabile all’elicottero, sono invece ridiscesi a piedi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close