sabato 12 novembre 2016 12:47

(ANSA) – ROMA, 12 NOV – Un’asta di solidarietà per garantire unfuturo ai bambini. A poche ore dal test match contro l’Italiaallo stadio Olimpico di Roma, gli All Blacks scendono in campoal fianco di Unicef con l’asta “Campioni per i campioni”.L’iniziativa, presentata stamani a Roma, rientra nell’ambitodella partnership fra il team neozelandese e Iveco. Presenti Pierre Lahutte, brand president di Iveco, PaoloRozera, dg Unicef Italia, e alcuni All Blacks accompagnati dalcapitano Kieran Read. “Per noi – ha spiegato la terza lineaneozelandese – è sempre un piacere venire in questa parte delmondo e collaborare con Iveco. E la partnership con Unicef èparticolarmente importante”. Sono due i veicoli messi all’asta e il cui ricavato andràdevoluto ai progetti Unicef di istruzione dei bambini inSudafrica. Si tratta di uno Stralis Xp All Blacks “EmotionalTruck” e di un Magelys, entrambi con unica livrea All Blacks egli autografi di tutta la squadra campione del mondo. Perpartecipare all’asta ci sono ancora dieci giorni.