• 14 Luglio 2024 9:44

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Italia-Europa finisce 1-2

Ott 16, 2016

lunedì 17 ottobre 2016 01:31

Italia-Europa 1-2, nella domenica di San Siro, se si parla di cavalli. Ma anche Italia-Europa 3-0, se invece si fa riferimento ai fantini. La doppietta degli ospiti è arrivata nei due gran premi più importanti, con il tedesco Skarino Gold nel Gran Criterium e soprattutto con l’inglese Ventura Storm nel Jockey Club. Il puledro affidato a Miki Cadeddu, al quale evidentemente San Siro porta benissimo (in primavera ci ha vinto le Oaks), alla distanza ha scavato un margine consistente, con l’inglese Bahamas che in zona traguardo ha messo una corta testa davanti ad Amyntas, il migliore dei nostri dopo che Aethos aveva fatto invano l’andatura per Biz Power. Se Skarino Gold chiamava banco alla quota di oltre 12 contro 1 al tot, Ventura Storm vinceva invece da favorito, pagando poco sopra la pari. Doveva tuttavia impegnarsi abbastanza, per rientrare a Full Drago e contenerne il ritorno in zona traguardo, salvandosi per un’incollatura (nella foto) dal generosissimo coetaneo che s’era costruito la gara fin dai primi metri. Dietro quest’accoppiata di 3 anni, la corsa… degli anziani era vinta dall’altra inglese Elbereth, terza su Arab Spring, con Dylan Mouth sempre più deludente, addirittura ultimo sul terreno a lui ostico. Il successo di Ventura Storm, che restava sul secondo posto nel St Leger di Doncaster, dà comunque un’ottima linea alla forma di Full Drago, terzo del nostro Derby. Cristian Demuro, perfetto su Ventura Storm, lo era stato anche in precedenza su Voice of Love nel Piazzale, dove dirigeva le operazioni dalla sgabbiata per sottrarsi bellamente in retta d’arrivo all’alleato Circus Couture. Questo peraltro nelle battute conclusive doveva prodigarsi non poco per sfuggire alla rimonta dei tedeschi Diplomat e Felician.

Gran Premio del Jockey Club (gruppo 1, 275.000 euro, m. 2400 p.g.): 1. Ventura Storm (C. Demuro), 2. Full Drago, 3. Elbereth, 4. Arab Spring, 5. Kloud Gate, 6. Guignol, 7. Dylan Mouth. Distacchi: inc. – 2 3/4 – 2 3/4. Tot. 2,22 1,57 2,65 (9,30) Trio 72,15

Gran Criterium (gruppo 2, 275.000 euro, m. 1500 p.m.): 1. Skarino Gold (M. Cadeddu), 2. Bahamas, 3. Amyntas, 4. Sun Devil, 5. Biz Power, 6. Aethos, 7. A Magic Man. Distacchi: 2 1/2 – c.t. – 2. Tot. 13,34 5,09 2,45 (21,57) Trio 398,53

Premio del Piazzale (gruppo 3, 64.900 euro, m. 1800 p.g.): 1. Voice of Love (C. Demuro), 2. Circus Couture, 3. Diplomat, 4. Felician, 5. Brex Drago, 6. Greg Pass, 7. Berling, 8. Rogue Runner, 9. Pepparone. Distacchi: 1 1/2 – testa – inc. Tot. 1,77 1,82 1,21 1,65 (5,37) Trio 8,96

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close