Pubblicità
Pubblicità

La conferma è ufficialmente arrivata: i #Samsung Galaxy S9 e S9+ faranno il proprio debutto ufficiale al Mobile World Congress (MWC) di Barcellona, in programma dal 26 febbraio al 1° marzo. Ad annunciarlo è stato DJ Koh, presidente della divisione mobile del colosso sudcoreano: non si tratta quindi di una voce di corridoio ma di una conferma assolutamente ufficiale per la presentazione dei due nuovi smartphone. È molto probabile che l’evento, come da consolidata tradizione, si svolga nel pomeriggio del giorno precedente all’apertura della kermesse catalana, quindi il 25 febbraio.

Samsung torna alle presentazioni al MWC

Fino a qualche settimana fa, in tanti erano disposti a giurare che i nuovi #samsung Galaxy S9 e S9+ sarebbero stati ufficialmente presentati al Consumer Electronics Show (CES) [VIDEO], che si concluderà domani 12 gennaio a Las Vegas.

Pubblicità

Com’è noto non è stato così, ma adesso la data di presentazione ufficiale è stata svelata. L’anno passato, Samsung aveva posticipato il lancio dei Galaxy S8 e S8+ rispetto al tradizionale appuntamento del MWC, a causa dei ben noti problemi alla batteria che avevano colpito il Galaxy Note 7. Ad ogni modo, nei tre anni precedenti l’azienda coreana aveva utilizzato proprio l’importante evento spagnolo come cornice alla presentazione dei nuovi arrivati nella famiglia di smartphone Galaxy S.

Cosa aspettarsi da Galaxy S9 e S9+

Considerando la presentazione a fine febbraio, è molto probabile che i due dispositivi arrivino nei negozi di tutto il mondo nella seconda metà di marzo. In base alle indiscrezioni trapelate finora, è molto probabile che il Samsung Galaxy S9 ed il Galaxy S9+ [VIDEO] non presentino particolari differenze rispetto ai loro predecessori dal punto di vista del design: entrambi gli smartphone dovrebbero quindi essere caratterizzati dagli stessi Infinity Display Super-AMOLED “edge-to-edge” (ossia quasi senza bordi laterali) con una diagonale rispettivamente di 5,8 e 6,2 pollici.

Pubblicità

I nuovi Samsung Galaxy S9 e S9+ avranno probabilmente a bordo i processori Exynos 9810, che garantiranno una notevole potenza fino a 2,9 GHz. Per quanto riguarda le fotocamere, i due smartphone non dovrebbero discostarsi molto da quanto già visto con il Galaxy Note 8, dispositivo caratterizzato da due fotocamere da 12 megapixel con stabilizzazione ottica dell’immagine. Un’interessante novità potrebbe però essere in arrivo nel comparto audio: a marzo dell’anno passato, Samsung ha acquisito Harman International, società madre di diversi marchi di notevole rilievo nel settore dell’audio come AKG, JBL e Harman/Kardon. Secondo varie indiscrezioni, a bordo di S9 e S9+ potrebbero quindi trovare posto due speaker stereo AKG, cosa che garantirebbe una notevole qualità dal punto di vista della riproduzione di musica e video.

Staremo a vedere: alla presentazione manca ancora un mese e mezzo e certamente nuovi rumor emergeranno in questo periodo.