Foggia, grazie a Open Fiber e la collaborazione del Comune, disporrà entro 18 mesi di una rete in fibra (FTTH) che consentirà l’erogazione di servizi di connettività a 1 Gbps. Oggi il Comune e i vertici dell’azienda hanno firmato una convenzione che favorirà la realizzazione dell’infrastruttura.

Nello specifico si parla di 123 km di rete interrata e 92 km di rete aerea, per un totale di 27mila km di cavi in fibra ottica, per raggiungere 45mila unità abitative. L’investimento di circa 16 milioni di euro prevede anche la posa gratuita di fibra spenta in 50 strutture pubbliche selezionate dell’amministrazione comunale.

foggiafoggia

Dove possibile, verranno utilizzati cavidotti e infrastrutture di rete sotterranee già esistenti per limitare il più possibile l’impatto degli scavi sul territorio e gli eventuali disagi per la comunità. Insomma, verranno privilegiate metodologie innovative e a basso impatto ambientale

“Open Fiber Spa e Comune di Foggia hanno stipulato un’apposita convenzione al fine di regolamentare l’utilizzo sinergico delle infrastrutture esistenti e l’impiego di tecniche innovative di costruzione che possano consentire la massima riduzione dei tempi e dei costi d’intervento, garantendo nel contempo un basso impatto ambientale”, ha commentato il sindaco di Foggia, Franco Landella.

Leggi anche: Open Fiber a Rho, FTTH a 1 Gbps entro 18 mesi

“Si tratta di investimenti significativi in città che riguardano imprese e famiglie. La velocità della rete può portare allo sviluppo del territorio perché ci sono aziende che per investire nella nostra città chiedono espressamente di avere infrastrutture adeguate, tra cui una rete internet veloce ed efficace”.

“L’obiettivo del piano nazionale di Open Fiber segue una duplice strada: da una parte, l’abilitazione di nuovi servizi a prova di futuro per i cittadini e la Pubblica Amministrazione e dall’altra, partendo dalla nostra infrastruttura di rete all’avanguardia, il cablaggio delle aree industriali per dare impulso al tessuto produttivo delle città”, ha aggiunto Salvatore Nigrelli, responsabile Network & Operations Area Sud di Open Fiber.

“A Foggia, grazie alla sensibilità e alla collaborazione dell’amministrazione comunale, copriremo in 18 mesi buona parte del territorio cittadino rispettando i tempi annunciati al momento della firma dell’accordo, riducendo inoltre al minimo i disagi per la cittadinanza”.