ROMA – Leonardo Spinazzola tira un sospiro di sollievo. Il terzino, uscito all’inizio del secondo tempo del match contro l’Atalanta per un problema alla coscia sinistra, oggi ha svolto gli esami strumentali che hanno escluso lesioni muscolari. Il difensore soffre un fastidio a una vecchia cicatrice, ragione del dolore che aveva accusato contro i bergamaschi. Il giocatore oggi ha sostenuto un lavoro individuale (insieme a Perotti, Under, e Zappacosta) e verrà monitorato quotidianamente dallo staff medico giallorosso. Sembra da escludere un suo impiego nella partita di domenica pomeriggio contro il Lecce.

Totti star anche a Nervi: spot, selfie e risate. Oggi il compleanno a Montecarlo