ROMA – Vittoria netta per la Lazio nell’ottavo di finale di Coppa Italia contro il Novara. I biancocelesti si impongono 4-1. Partita già chiusa nel primo tempo con i gol di Luis Alberto e Milinkovic-Savic e la doppietta di Ciro Immobile.

LE DICHIARAZIONI – Questo il commento di Inzaghi a fine partita: «Avevo chiesto una grande prova di concentrazione, i ragazzi sono entrati con lo spirito giusto. Abbiamo vinto meritatamente e sappiamo che passando il prossimo turno saremmo già in semifinale. Ora aspettiamo il risultato tra Inter e Benevento. Stiamo bene. Nel secondo tempo abbiamo avuto l’unica pecca di non concretizzare. Mi sarebbe piaciuto non prendere gol, ma sono contento di quello che hanno fatto i ragazzi e dei calciatori che sono entrati».

Poi sul mercato: «Tutti vorrebbero giocare, ho 26 giocatori di movimento e 3 portieri, devo per forza lasciare qualcuno fuori. Vedremo di piazzare chi non ha molto spazio. Da allenatore è normale che devo fare delle scelte». Sui possibili acquisti: «Con la società ci confrontiamo, e qualora ci fosse la possibilità di prendere qualcuno si farà. La società lavora per me. L’obiettivo è quello di migliorarci»

LE PAROLE DI ACERBI– Queste le parole del difensore laziale: «Volevamo chiuderla già nel primo tempo, perchè sono partite insidiose, pensiamo al Pordenone, all’Alessandria. Dopo il 4-0 nel primo tempo ci siamo rilassati e nella ripresa abbiamo subito il gol, anche se in queste gare è importante finire imbattuti».