ROMA – Dalla Germaniaall’EmiliaRomagna, la Roma non è rientrata nella Capitale ma dal Borussia Park si è spostata direttamente al Tardini. Questa mattina, dopo l’allenamento di scarico svolto nel centro sportivo del Borussia Moenchengladbach, la squadra di Paulo Fonseca ha preso un charter per Bologna, poi il pullman per Parma dove domenica pomeriggio affronterà la squadra di D’Aversa.

La Roma frena per gli errori arbitrali: ecco tutte le sviste della stagione

Ad aspettarli a Parma Leonardo Spinazzola che non ha preso parte alla trasferta di Europa League per un affaticamento muscolare. Il terzino dovrebbe essere disponibile per giocare dal primo minuto (domani alle 14.30 la conferenza di Fonseca), altrimenti Fonseca potrebbe optare nuovamente per Santon. Ancora dubbi sull’impiego di AlessandroFlorenzi: dopo cinque panchine consecutive il capitano giallorosso non è certo di avere un posto tra i titolari contro il Parma. In difesa potrebbe tornare GianlucaMancini al fianco di Smalling viste la deludente prestazione di Fazio contro il Moenchengladbach. A centrocampo con Veretout il recuperato Diawara, mentre in attacco il tridente Zaniolo-Pastore-Kluivert sarà alle spalle di Dzeko.

Le pagelle della Roma: ecco i top e flop di Fonseca