Lo stratagemma

Secondo gli inquirenti, il finanziamento sarebbe stato nascosto dietro una (falsa) consulenza. Questo lo stratagemma cui avrebbe fatto ricorso il presidente di Confindustria: Bonometti avrebbe acquistato per 31 mila euro un testo, che tra l’altro pu essere facilmente comprato sui siti di tesi di laurea online, soldi che, in realt, sarebbero serviti a finanziare illecitamente la campagna elettorale di un candidato alle Europee. Un meccanismo che, da quanto trapelato, sarebbe stato usato anche da altri due imprenditori iscritti nel registro degli indagati con l’accusa di finanziamento illecito allo stesso candidato.