• 29 Luglio 2021 13:34

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

WTCC 2016, Cina, Main Race: vince López

Set 25, 2016
WTCC 2016, Cina, Main Race: vince López

Citroen sugli scudi nella Main Race allo Shanghai International Circuit: ad imporsi sulla concorrenza è stato il campione del mondo in carica, José Maria López, su Citroen C-Elysée. López, ricordiamo, ha colto il terzo alloro piloti consecutivo nello scorso weekend di gara, a Motegi, in Giappone. Il pilota argentino, come spesso accade, ha mostrato una superiorità schiacciante nei confronti della concorrenza. Quello di oggi è il ventinovesimo acuto in carriera nel WTCC per López.

López, che scattava dalla pole position, ha preso il comando della corsa in partenza e ha poi gestito magistralmente la corsa, accumulando un vantaggio di oltre nove secondi sul compagno di squadra, Yvan Muller, giunto secondo al traguardo. Una doppietta del team ufficiale Citroen, dunque, nel weekend che ha visto la casa francese laurearsi campione del mondo costruttori grazie al punto conquistato nella giornata di ieri con la pole position di López.

Muller, balzato in seconda posizione allo start, ha mantenuto il suo distacco da López sotto il secondo. Muller, però, si è poi trovato a difendersi da Mehdi Bennani, trovandosi a perdere terreno dal compagno di squadra. Terza posizione proprio per il pilota marocchino, sulla Citroen C-Elysèe preparata dalla Sébastien Loeb Racing: con il risultato odierno, Bennani vince il Trofeo WTCC, riservato ai piloti di team privati.

Quarta posizione per l’alfiere della LADA Sport Rosneft, Nicky Catsburg; l’olandese, al via della prima fila, è stato beffato da Muller e da Bennani allo start, e non è più riuscito a risalire la china al volante della sua Vesta. Segue il compagno di squadra di Catsburg, il nostro Gabriele Tarquini, autore di una buona partenza.

Sesto è Fredrik Ekblom, su Volvo S60 Polestar, davanti al vincitore della Opening Race, Thed Bjork, e a Tiago Monteiro, su Honda Civic. Bjork ha sopravanzato il rivale, Ekblom, verso la metà della corsa, ma Ekblom si è rifatto a fine gara. Chiudono la top ten Tom Chilton, sulla Citroen C-Elysée della Sèbastien Loeb Racing, e Tom Coronel, sulla Chevrolet Cruze preparata dalla ROAL Motorsport.

Undicesima posizione per Norbert Michelisz, autore di una prestazione incolore al volante della sua Honda Civic; il magiaro ha preceduto Hugo Valente, su LADA Vesta, e Rob Huff, sulla Honda Civic del team ufficiale. Segue James Thompson, al volante della Chevrolet Cruze preparata dalla ALL-INKL.COM Munnich Motorsport.

Quindicesimo è John Filippi, sulla Chevrolet Cruze della Campos Racing, davanti a Ferenc Ficza, al volante della Honda Civic preparata dalla Zengo Motorsport. Chiudono la classifica l’alfiere della Sébastien Loeb Racing, Grégoire Demoustier, su Citroen C-Elysée, e il compagno di Ficza, Daniel Nagy.

1di 18

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close