• 18 Giugno 2024 13:27

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

WhatsApp va in tilt: gli utenti protestano – Blasting News

Dic 1, 2017
Pubblicità
Pubblicità

#Whatsapp è una delle applicazioni più amate e scaricate [VIDEO] degli ultimi anni. Grazie ad essa infatti, gli utenti possono scambiare messaggi sia di testo che vocali, foto, video e tanto altro ancora. Recentemente sono stati introdotte alcune nuove funzionalità, come il fatto di poter eliminare i messaggi già inviati oppure registrare le note vocali senza tener premuto sempre il dito sull’apposito pulsante.Tutti questi aggiornamenti fanno sicuramente piacere agli utenti, ma nelle ultime ore è successo qualcosa che ha turbato i consumatori. Scopriamo insieme di cosa si tratta.

L’app va in down

Nella giornata di ieri, WhatsApp ha iniziato a dare problemi a molti utenti, A partire dalle 19.30 la piattaforma non permetteva più di inviare e ricevere messaggi.

Pubblicità

Il problema è durato per circa 30 minuti Le principali segnalazioni sono arrivate da parte dell’Europa occidentale, dell’Asia e dell’Africa. Probabilmente si è trattato di crash dell’app, dato il grande numero di utenti che giornalmente fanno utilizzo dell’app. Non è la prima volta che accade una cosa di questo tipo. Recentemente infatti era successa la stessa cosa che è accaduta ieri sera. Il 3 novembre in particolar modo, gli utenti non hanno potuto più utilizzare l’app per circa mezz’ora.

La protesta degli utenti

Molti sono i consumatori che fanno uso di WhatsApp [VIDEO] anche per motivi lavorativi. Naturalmente il blocco della piattaforma non ha fatto piacere a molti, che si sono riversati su tanti social network per raccontare l’accaduto. In particolar modo, le segnalazioni sono arrivate via Twitter, dove una vastità di utenti ha commentato la situazione ed è partito l’hashtag #whatsappdown.

Pubblicità

Da parte dell’azienda non è arrivata alcuna risposta agli utenti che hanno chiesto spiegazioni sull’accaduto, dato che la cosa è successa per bene due volte in questo mese.

Dopo poco però è tornato tutto a funzionare correttamente, per la felicità dei consumatori. La piattaforma ha in mente tanti nuovi aggiornamenti che sicuramente stupiranno ancora una volta. A partire da gennaio 2018 però, alcuni utenti che usano device troppo obsoleti o hanno versioni software molto arretrati, non potranno più far uso dell’applicazione. Nei mesi scorsi è stata la stessa azienda a comunicare la cosa, dicendo appunto che a causa delle future modifiche, alcuni consumatori non saranno più in grado di supportare l’app. #whatsapp down

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close