• 17 Luglio 2024 11:19

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

WEC 2017, 6 Ore del Bahrain: pole per Porsche

Nov 17, 2017
WEC 2017, 6 Ore del Bahrain: pole per Porsche

Porsche inizia il suo weekend di commiato dal WEC nel migliore dei modi, conquistando la pole position della 6 Ore del Bahrain, ultimo appuntamento della stagione 2017 del mondiale Endurance. Nick Tandy e Neel Jani, sulla 919 Hybrid n.1 che condividono con André Lotterer, hanno ottenuto la media di 1’39″383.

Il neozelandese e lo svizzero hannobattuto per oltre due decimi José Maria Lopez e Mike Conway, in azione sulla prima Toyota classificata, la TS050 Hybrid n.7. I neo campioni del mondo piloti in carica, Timo Bernhard e Brendon Hartley, si sono installati in terza posizione sulla 919 Hybrid n.2; quarta è la TS050 Hybrid n.8, affidata a Kazuki Nakajima e Anthony Davidson.

Nella classe LMP2, miglior tempo per l’Alpine A470 Gibson n.36, nelle mani di Gustavo Menezes e André Negrao. Seguono l’Oreca 07 Gibson n.38, preparata dalla Jackie Chan DC Racing e affidata a Thomas Laurent e Ho-Pin Tung e l’Oreca 07 Gibson n.31 della Rebellion Racing, nelle mani di Julien Canal e Bruno Senna.

Ferrari davanti a tutti nella classe LMGTE Pro: la partenza al palo è andata alla Ferrari 488 GTE n.71, affidata a Sam Bird e Davide Rigon. Seconda posizione per l’Aston Martin Vantage n.97, nelle mani di Darren Turner e Jonathan Adam, davanti alla Ford GT n.67, di Harry Tincknell e Andy Priaulx. In LMGTE Am settima pole position stagionale per l‘Aston Martin V8 Vantage n.98 di Paul Dalla Lana e Pedro Lamy.

1di 21

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close