• 13 Giugno 2024 13:21

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Venezia, il corpo di un neonato in un centro per i rifiuti

Nov 5, 2017

VENEZIA – Il corpo di un neonato è stato rinvenuto da alcuni operai durante le fasi di lavorazione in un centro raccolta rifiuti a Musile di Piave, in provincia di Venezia. Il corpo, in avanzato stato di decomposizione, con ancora tracce di cordone ombelicale, era avvolto in in sacchetto.

L’autopsia, che sarà disposta dalla procura di Venezia, dovrà stabilire le cause della morte, e se il bimbo è stato abbandonato quando era ancora vivo. Ma le indagini si presentano particolarmente complesse perché la raccolta del sacchetto con il corpicino può risalire a diversi giorni fa visto che nel centro di Musile di Piave vengono trattati rifiuti provenienti dal nord e dal centro Italia.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close