• 25 Settembre 2021 12:08

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Vasto, tragedia in mare: un morto e un disperso

Ago 24, 2016

VASTO – Un ragazzo in difficoltà, in un mare agitato. E tre amici che si tuffano per salvarlo. E’ finito in tragedia il pomeriggio d’estate di quattro giovani di Penne, in provincia di Pescara, due dei quali fratelli. Erano in uno dei posti più incantevoli della riserva di Punta Aderci, a Vasto, nel Chietino. Uno dei giovani ha provato a fare il bagno, nonostante le condizioni difficili del mare. Il forte vento di tramontana gli impediva il rientro in spiaggia. Gli altri tre ragazzi hanno provato a salvarlo ma le onde sempre più insidiose li spingevano al largo. Alcuni turisti hanno chiamato i soccorsi vedendo tutto il gruppo in affanno. Due si sono attaccati a dei pali del trabocco scomparendo spesso alla vista di chi assisteva impotente dalla riva. L’arrivo dell’elicottero classe ‘Nemo’, utilizzato per la ricerca e soccorso in mare, ha permesso di issarne due a bordo con il verricello, mentre un terzo è riuscito a toccare terra con l’aiuto di un materassino.

Sinora è stato recuperato solo il cadavere di Marco Riccitelli, 29 anni – la salma è stata trasferita nell’obitorio dell’ospedale di Vasto – mentre Claudio Basilavecchia, 24 anni, attualmente risulta disperso. Sul posto è arrivato anche un Atr 42 per aiutare nella perlustrazione, insieme a una motovedetta dellUfficio Circondariale Marittimo. Ma finora le ricerche non hanno prodotto risultati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close