• 4 Ottobre 2022 5:43

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Una guardia giurata ha sparato per gioco contro un cartello stradale e ha colpito un bambino di due anni

Ago 16, 2022

AGI – Il bambino di quasi due anni ferito da un proiettile la notte tra il 15 e il 16 agosto a Corte Franca (Brescia) “è sveglio e respira da solo”. È quanto riferisce l’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo dove il piccolo è stato trasportato e operato nella notte. “I medici sono ottimisti sull’evolversi delle sue condizioni”, conclude il bollettino medico. 

Il proiettile è partito dalla pistola di una guardia giurata di 46 anni. I carabinieri della compagnia di Chiari, coordinati dal pm di turno, Benedetta Callea, sono al lavoro per chiarire la dinamica. Da una prima ricostruzione, il gruppetto formato da zio e nipoti intorno alle 23 avrebbe sparato in direzione di un cartello stradale. L’uomo è stato portato in caserma, ma sinora nei suoi confronti non sono stati presi provvedimenti formali.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close