• 28 Maggio 2024 16:57

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Caos Psg: Neymar dà un pugno al tifoso e Ben Arfa trolla: Remuntada!

Apr 28, 2019

PARIGI – Come se non bastasse la sconfitta in Coppa subita ai rigori contro il modesto Rennes, arriva un’altra grana per il PSG e a portarla è uno dei giocatori simbolo della squadra campione di Francia. Come si vede chiaramente dalle foto e dai video, Neymar ha colpito in faccia un tifoso reo di aver punzecchiato alcuni giocatori del PSG nella salita delle scale che portano alla tribuna d’onore per il ritiro delle medaglie dopo la partita. Per il PSG è notta fonda con una stagione chiusa con meno titoli dello scorso anno, la figuraccia in Champions contro il Manchester United e tante critiche per Tuchel e i calciatori.

NEYMAR PERDE LA TESTA – La vicenda che sta facendo il giro del mondo si compone di due momenti. Il primo è quello del colpo di Neymar al tifoso che si diverte a filmare ed insultare i giocatori parigini mentre salgono in tribuna d’onore per ritirare le medagli dei perdenti. Il tifoso ne ha per tutti: da Buffon a Verratti, nessuno escluso. “Impara a giocare a calcio” dice a Neymar il tifoso e il brasiliano prima fa un gesto per abbassare il telefono e poi lo colpisce alla bocca in uno scambio ravvicinato ripreso da decine di smartphone.

LE PAROLE DI NEYMAR AI GIORNALISTI – Non si ferma qui la stella del PSG che si presenta anche da solo davanti ai giornalisti in zona mista. Dopo essere tornato titolare in questa finale – è stato fermo più di due mesi per infortunio -, Neymar è stato autore di un gol e di un assist che non sono bastati ai parigini per vincere la Coppa. Ai giornalisti parla riguardo i giovani del Psg dicendo: ‹‹In spogliatoio dobbiamo essere più uomini e più uniti. Tutti corrono, ma vedo molti giovani che sono, non dico persi, ma parlano più di quanto ascoltino. Questa non è una squadra che avrà fortuna o andrà lontano. Abbiamo esperienza a disposizione, ma loro devono essere più rispettosi come facevo io ad inizio carriera, quando ascoltavo molto. Anche loro devono seguire questo percorso››. Ne ha per tutti il brasiliano che, però, dopo questa reazione sconsiderata contro un tifoso rischia davvero grosso. Successivamente, Neymar si è scusato attraverso i suoi canali social scrivendo: ‹‹Ho agito male? Sì, ma non potevo rimanere indifferente››. Intanto secondo l’Equipe, il tifoso del Rennes aggredito in un primo momento stava pensando anche di denunciare Neymar.

BEN ARFA RINCARA LA DOSE – A completamento del caos creatosi intorno al PSG dopo la sconfitta contro il Rennes, è Ben Arfa ad usare parole ad effetto nominando il presidente del PSG Al-Khelaifi e dichiarando ai microfoni di France 2: ‹‹E’ un momento particolare, soprattutto per il rapporto con il presidente Nasser Al-Khelaifi. Nella vita, tutto ciò che tratti male poi torna più forte. Gliel’ho detto, e a Rabiot succederà la stessa cosa quando affronterà il Psg. Abbiamo fatto una Remuntada, ma tanto loro sono abituati….(a subirle, ndR)››. Autore di uno dei 6 rigori segnati dal Rennes nella lotteria finale, il fantasista francese si toglie qualche sassolino dalla scarpa in riferimento alla sua esperienza non fortunata con i parigini emozionandosi per la grande rimonta della sua squadra e per aver portato a casa un trofeo prestigioso per il Rennes.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close