• 18 Luglio 2024 10:56

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Tiago Motta è il nuovo allenatore della Juventus

Giu 12, 2024

AGI – Thiago Motta è il nuovo allenatore della Juventus. Il tecnico italo-brasiliano ha firmato un accordo con la Juventus fino al 30 giugno 2027. Lo rende noto la società bianconera. “Benvenuto alla Juventus e buon lavoro, Mister!” scrive il club nella nota con cui annuncia l’arrivo dell’allenatore. Quarantadue anni ancora da compiere, Thiago Motta ha intrapreso nel 2018 la carriera da allenatore, partendo dalle giovanili del Paris Saint Germain, la squadra con cui aveva pochi mesi prima terminato la sua avventura da giocatore; in Italia è arrivato sulla panchina del Genoa nel 2019, per poi allenare lo Spezia e il Bologna, la squadra nella quale negli ultimi due anni è riuscito a mettere a frutto al meglio le sue idee di gioco e con la quale ha raggiunto una storica qualificazione alla Champions League.

 

 “Sono davvero lieto di cominciare una nuova esperienza alla guida di un grande club come la Juventus”, le sue prime parole. “Ringrazio la proprietà – ha aggiunto – e la dirigenza cui assicuro tutta la mia ambizione per tenere alti i colori bianconeri e rendere felici i tifosi”.

 

 

 

 

AGI – Thiago Motta è il nuovo allenatore della Juventus. Il tecnico italo-brasiliano ha firmato un accordo con la Juventus fino al 30 giugno 2027. Lo rende noto la società bianconera. “Benvenuto alla Juventus e buon lavoro, Mister!” scrive il club nella nota con cui annuncia l’arrivo dell’allenatore. Quarantadue anni ancora da compiere, Thiago Motta ha intrapreso nel 2018 la carriera da allenatore, partendo dalle giovanili del Paris Saint Germain, la squadra con cui aveva pochi mesi prima terminato la sua avventura da giocatore; in Italia è arrivato sulla panchina del Genoa nel 2019, per poi allenare lo Spezia e il Bologna, la squadra nella quale negli ultimi due anni è riuscito a mettere a frutto al meglio le sue idee di gioco e con la quale ha raggiunto una storica qualificazione alla Champions League.
 
 “Sono davvero lieto di cominciare una nuova esperienza alla guida di un grande club come la Juventus”, le sue prime parole. “Ringrazio la proprietà – ha aggiunto – e la dirigenza cui assicuro tutta la mia ambizione per tenere alti i colori bianconeri e rendere felici i tifosi”.
 
 
 
 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close