• 4 Ottobre 2022 20:59

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Storia, profumi, emozione: il mondo della birra in 3D

Ott 27, 2016
Sala Collesi_ingresso

Profumo di birra nell’aria, di cereali e frutta autunnale. Note di agrumi, di spezie e nocciole. Sbuffi di liquirizia e rabarbaro. Un giardino di orzo e luppolo tappezza in verticale le pareti. Acqua di torrente lambisce i piedi dei visitatori, zampilli scintillano dalle pareti di roccia. Sullo sfondo la storia brassicola italiana in 3D. Dunque, non è la Foresta Nera, ma il rito di iniziazione proposto da Tenute Collesi, per trasformare una sorsata di birra in una esperienza multisensoriale.

Uno spazio emozionale dedicato alla tradizione brassicola

Su una superficie di 400 mq, all’interno dello storico stabilimento di Apecchio, in provincia di Pesaro Urbino, alle pendici del Monte Nerone (700 metri di altitudine), Collesi racconta, attraverso la natura e il lavoro dell’uomo, i segreti della birra artigianale e degli impianti (tecnologicamente avanzati) che la producono, nel rispetto della tradizione. Una spazio emozionale i cui lavori sono appena iniziati. Previsto un investimento di 250mila euro.

Sala Collesi_cascata

Collesi, promotore della legge sulla birra artigianale

Il progetto porta la firma dello studio Paleani e si prepara a diventare un modello di riferimento per il settore. L’idea è di Giuseppe Collesi, fondatore e presidente dell’azienda, fra i promotori della legge sulla birra artigianale. In base alle nuove disposizioni, dal mese di luglio “si definisce birra artigianale la birra prodotta da piccoli birrifici indipendenti e non sottoposta, durante la fase di produzione, a processi di pastorizzazione e microfiltrazione”. E’ la riscossa dei microbirrifici.

Giuseppe Collesi

Giuseppe Collesi

Una spa alle pendici del Monte Nerone

Intanto la visione di Tenute Collesi si allarga: sul podio del World Beer Awards 2016 (con 2 medaglie d’oro per la rossa Ubi e la Triplo Malto), l’azienda sta sviluppando progetti nel settore della cosmesi e del benessere. Creme di bellezza e integratori alimentari, frutto di collaborazione con le università marchigiane, saranno distribuite nei primi mesi del prossimo anno. Preludio a un progetto più ambizioso: un centro benessere in cui testare tutti i benefici della birra e dei suoi ingredienti.

Conquistare l’emozione

“Quando il prodotto raggiunge l’eccellenza bisogna conquistare l’emozione – dichiara Giuseppe Collesi – con questo nuovo spazio vogliamo proporre un’esperienza che oltrepassi il semplice consumo. In sintonia con la nostra filosofia aziendale, accoglieremo all’interno la cultura artigianale tout court, proprio come si fa nel mondo del vino, per valorizzare tutta la bellezza del made in Italy”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close