• 3 Dicembre 2021 13:49

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Scuola: domani la prima campanella a Bolzano

Set 4, 2016

Ultimo giorno di vacanza, oggi, per gli di studenti che da domani inizieranno il lento rientro nelle aule scolastiche. Dopo le meritate ferie estive nel mese di settembre ricomincia per tutti il nuovo anno scolastico. Per la precisione, la prima campanella suoner, a seconda delle regioni tra il 5 e il 15 settembre.

Gi da un paio di anni alcune regioni, anche per facilitare la programmazione, hanno adottato il calendario permanente, quello cio che rester invariato negli anni a seguire. Le regioni che hanno adottato il calendario scolastico permanente sono la Lombardia, la Toscana, l’Emilia Romagna e il Lazio.

I primi a tornare sui banchi saranno, domani gli studenti di Bolzano. In seguito, il 12 settembre, riprenderanno le lezioni in Abruzzo, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Molise, Piemonte, Trento, Umbria, Valle d’Aosta, Veneto.

Il 14 la volta di Basilicata, Calabria, Liguria, Sardegna e Sicilia. Gli ultimi a rientrare, il 15 settembre, saranno gli studenti di Campania, Emilia Romagna, Lazio, Marche, Puglia e Toscana.

Giannini, la mobilit stata gestita in sua complessit

L’anno scolastico inizier tra pochi giorni regolarmente. La mobilit l’abbiamo

gestita nella sua complessit”. Cos il ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini, interpellata sulle critiche al piano di mobilit straordinaria dei docenti a margine dei lavori al Forum di Cernobbio. Giannini ha ricordato che la legge 107 ha dato la possibilit a tutti i docenti di fare domanda. Significa 207 mila persone” con una percentuale di insoddisfazione “inferiore al 2%”. Questo un dato molto importante.

© Riproduzione riservata

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close