• 18 Luglio 2024 10:55

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Scuola, diario cartaceo e stop assoluto ai cellulari

Lug 10, 2024

AGI – Stop ai cellulari in classe anche se a scopo didattico fino alle scuole medie: lo ha annunciato il ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, intervenendo a Roma al convegno ‘La scuola artificiale – Età evolutiva ed evoluzione tecnologica’, dove ha anche annunciato il ritorno al diario cartaceo per i compiti a casa. “Ho firmato una circolare che vieta dal prossimo anno scolastico l’utilizzo del cellulare a qualsiasi scopo, anche didattico, perché non credo che si faccia buona didattica con un cellulare fino alle scuole medie”, ha spiegato il ministro, precisando che “questo ovviamente non significa l’uso del tablet o del computer che devono essere utilizzati sotto la guida del docente”.

 

La precedente circolare del 2022 che vietava l’utilizzo dei cellulari e di altri dispositivi elettronici faceva eccezione per i casi in cui venga autorizzato dal docente, “in conformita’ con i regolamenti di istituto, per finalita’ didattiche, inclusive e formative”. Valditara ha annunciato anche un ritorno al diario cartaceo per segnare i compiti a casa. “Fermo restando che i genitori continueranno a essere avvisati con il registro elettronico, ho disposto che per il prossimo anno scolastico e per gli anni successivi ritorni il diario di una volta dove il bambino segna a penna che cosa deve fare e i compiti a casa”. “Il genitore potrà controllare se il figlio non gli fa vedere il diario, ma noi dobbiamo riabituare i nostri ragazzi a scrivere, al rapporto con la penna e con la carta”, ha concluso. 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close