• 4 Ottobre 2022 18:50

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Samsung Galaxy S8 sarà presentato il 26 febbraio 2017? Tutto quello che ci aspettiamo – International Business Times Italia

Ott 10, 2016

I numeri uno di Samsung potrebbero presentare Galaxy S8 il 26 febbraio 2017. È quanto rivela con un teaser il leaker Ricciolo1 spiegando che non ci sarebbe alcun annuncio anticipato considerato il disastro Galaxy Note 7. La prossima punta di diamante della casa coreana, infatti, sarà svelata come sempre nella cornice del Mobile World Congress di Barcellona, la kermesse annuale dedicata al mondo dei dispositivi mobili. E ancora una volta di domenica.

Non ci sono altre informazioni sull’evento così come sullo smartphone che questa volta potrebbe arrivare in una sola versione. Quella scelta da ingegneri e designer sarebbe la versione Edge con schermo curvo ai lati, ma con la diagonale compresa tra 5 e 5.2 pollici. Così facendo però, agli amanti dei phablet verrebbe negata la possibilità di scegliere lo stesso dispositivo ma con uno schermo più generoso, l’ideale per godere della migliore esperienza multimediale.

LEGGI ANCHE:Samsung risponde a Google Assistant: acquisisce Viv per rendere intelligenti smartphone ed elettodomestici

Despite #Note7#disaster,(ATM) i have been confirmed ,no early announcement…#GalaxyS8 SEe you 2+6 😉 Feb at 7PM #samsung#BeCareful ! pic.twitter.com/Rsh196dmBk

— Ricciolo (@Ricciolo1) 8 ottobre 2016

Qualunque sia la scelta di Samsung, lo schermo potrebbe abbandonare la tecnologia AMOLED per abbracciare quella ancora più performante nella riproduzione dei colori, la Bio Blue in un pannello 4K da ben 806 PPI. Una soluzione all’avanguardia che nasconderebbe un System On Chip del tutto inedito. Stiamo parlando dell’Exynos 8895, conosciuto in quel di degli uffici di Seoul con il nome in codice Kanchen e caratterizzato da un processo produttivo a 10 nanometri e con un processore Octa Core con due cluster:

il primo sfrutterebbe quattro core ad alta performance da ben 3.0 Ghz, mentre il secondo cluster altri quattro core ma dedicati al risparmio energetico. Il tutto supportato da una GPU ARM Mali-G71 in grado di processare le immagini fino al 70% più veloce e da almeno 6 GB di RAM LPDDR4. Un quantitativo necessario per competere con i futuri flagship killer Android e che assieme al SoC, ancora in fase di ottimizzazione, avrebbe fatto registrare su AnTuTu il punteggio record di 203.737 punti.

Samsung Galaxy S8 Edge, un concept di Steel DrakeSamsung Galaxy S8 Edge, un concept di Steel Drake Steel Drake

Il resto della scheda tecnica comprenderebbe una doppia fotocamera posteriore con sensori da 16 e 8 MegaPixel, forse disposti verticalmente divisi tra chi dovrà acquisire l’immagine e chi ulteriori informazioni per rendere lo scatto il migliore possibile anche in condizioni di scarsa luminosità, un modem con il supporto alle più recenti reti, un lettore di impronte digitali e una batteria all’altezza e soprattutto con il supporto alla ricarica rapida. Non dovrebbe esserci, invece, il jack audio da 3.5 millimetri rimpiazzato dalla porta MicroUSB Type-C.

Il tutto incastonato in una scocca che dovrebbe essere resistente all’acqua e alle immersioni con un look ancora simile alla generazione attuale e quindi costruita con materiali premium. Nessuna informazione è disponibile sul prezzo che sicuramente sarà alto.

LEGGI ANCHE:Samsung Galaxy S8 dice addio al jack audio da 3.5 mm: si farà tutto con USB Type-C

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close