• 25 Ottobre 2021 21:17

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Samsung Galaxy S8: niente MWC, uscirà in aprile? – Blasting News

Dic 21, 2016

Il ##samsung#Galaxy S8 non sarà più presentato al Mobile World Congress di Barcellona come si era ipotizzato fino a qualche giorno fa. Sembra che le ultime indiscrezioni abbiano fatto emergere un ritardo nella realizzazione, che a quanto pare Samsung non riuscirà a colmare. Sarà dunque New York, se tale informazione verrà confermata, ad essere teatro della presentazione del nuovo top di gamma dell’azienda coreana. Le voci che sono circolate sulla nuova data di uscita vengono proprio dalla Corea del Sud, e probabilmente dai corridoi delle fabbriche che stanno dando vita al nuovo smartphone. Andiamo a vedere quale sia la ragione che ha fatto ritardare la società coreana nella messa a punto del nuovo prodotto, che sarà la punta di diamante con l’obiettivo di cancellare i dolori del Galaxy Note 7.

Galaxy S8 risente dell’effetto Note 7

Sembra che il Samsung Galaxy S8 e il suo futuro lancio siano frenati inevitabilmente da quella che è stata la vicenda dei Galaxy Note 7, e il suo successivo blocco definitivo. La necessità di accertarsi che il nuovo smartphone sia sicuro, prevede numerosi test e quelli fatti fino a questo momento non hanno ancora dato il risultato sperato. Il dispendio economico generato dal ritiro forzoso del Galaxy Note 7, dovrà essere ammortizzato con enormi vendite del nuovo Galaxy S8, quindi con il nuovo top di gamma è vietato sbagliare. C’è anche un ultimo punto su cui i rumor si sono soffermati, e secondo tali voci è preponderante rispetto agli altri.

Nuovo Samsung Galaxy S8 frenato dal design futuristico

Un altro motivo per cui il Galaxy S8 subirà un ritardo, è quello della ricerca di un design sofisticato e futuristico. Infatti uno dei rumor più insistenti è quello di uno smartphone molto sottile con display full edge ricurvo, con possibilità che sia flessibile fino a piegarsi in due. Il problema è che proprio un design similare ha reso il Galaxy Note 7 una bomba a orologeria, telefono fine e dalle forme curvilinee, che hanno reso il vano batteria insufficiente per il suo utilizzo a pieno regime. Risultato finale è stata l’autocombustione che ha fatto incendiare i device.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close