• 18 Aprile 2021 10:02

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Recensione Fallout 4 Contraptions Workshop

Set 25, 2016

Fallout 4 Contraptions Workshop

Automatizzazione, questo è l’obiettivo del secondo DLC della serie Workshop di Fallout 4. I nuovi oggetti e strutture sono indirizzati soprattutto ai giocatori che vogliono rendere i propri insediamenti delle vere e proprie fabbriche. Oltre a nuove strutture a tema industriale, fanno la loro comparsa le porte logiche, probabilmente una delle aggiunte più interessanti dell’intero contenuto scaricabile.

Fallout 4 Contraptions WorkshopFallout 4 Contraptions Workshop

Ingegneri post-apocalittici si diventa, non si nasce!

Contraptions Workshop continua la scia dei DLC targati Workshop. Come il precedente, non sono introdotte nuove missioni o personaggi, ma il focus è ancora un volta l’amato/odiato sistema di costruzione di Fallout 4, in grado di far trascorrere ore nella creazione di accampamenti, ma totalmente facoltativo per il gameplay e la storia del titolo.

Purtroppo questo contenuto sottolinea maggiormente quest’ultimo aspetto, dato che le novità si traducono in inutilità. I nastri trasportatori e le piste per biglie – sì esatto, dei percorsi componibili in cui possono scorrere delle biglie che al massimo attivano qualche interruttore – sono l’aggiunta principale. Se i primi consentono di dare vita delle vere e proprie fabbriche, le seconde sono dei meri orpelli estetici da affiancare alle strutture presistenti e che, dato il numero di oggetti posizionabili molto scarso, non fanno altro che rubare prezioso spazio all’accampamento.

Fallout 4 Contraptions WorkshopFallout 4 Contraptions Workshop

Ad aiutare ci pensano le porte logiche (AND, NAND, OR e NOR), la cui utilità consiste nel controllare dove e quando deve e può passare la corrente. Queste ultime possono essere molto comode per l’attivazione di trappole in successione in caso di attacco nemico e in generale per gestire meglio l’uso della corrente nell’accampamento, oppure, come da scopo del DLC, per creare dei sistemi in grado di smistare e costruire oggetti in automatico, con l’ausilio di un terminale collegato al macchinario.

Gli amanti della complessità hanno pane per i loro denti, anche se la maggior parte dei giocatori non ha interesse nel creare un’intricata fabbrica che produca armi, armature o munizioni a partire da oggetti di scarto, soprattutto se si considera la richiesta spropositata di risorse necessarie alle costruzione. Purtroppo, ai fini del gameplay queste novità sono di secondaria, se non direttamente terziaria, importanza.

E3 Fallout4 Contraptions WarehouseFinal01 1465776727E3 Fallout4 Contraptions WarehouseFinal01 1465776727

Al più si può godere dei nuovi fronzoli, come le insegne e scritte al neon, per decorare meglio la propria base, oppure i mortai per i fuochi d’artificio, ma onestamente non ne sentiamo la necessità. I pochi elementi che danno valore al contenuto scaricabile sono i manichini in cui piazzare vesti e armature, le teche in cui riporre e mettere in mostra gli oggetti più rari e i tubi elettrici, ovvero fili di metallo rigidi abbastanza utili se si vuole evitare il groviglio di cavi aerei tipico del gioco base.

Altra novità sono gli ascensori, liberamente posizionabili, ma, come al solito, limitati dalla struttura che hanno vicino. Ovviamente combaciano senza problemi con le strutture introdotte dal DLC, ma solo con quelle. Infatti, Bethesda continua ad ampliare l’aspetto del gioco legato agli insediamenti, senza però migliorarlo. Ed ecco che fanno capolino i soliti problemi che fanno impazzire il giocatore nel posizionare i vari pezzi e che di fatto limitano tantissimo la creatività.

Fallout 4 Contraptions WorkshopFallout 4 Contraptions Workshop

Se con Wasteland Workshop si è voluto dare fiducia a Bethesda, stavolta la software house deve scontrarsi con la realtà che i giocatori non hanno bisogno di questa tipologia di DLC o perlomeno è necessario un aggiornamento che migliori e renda più flessibile il posizionamento degli elementi costruttivi sia manuale che automatico, affinché l’aggiunta di nuove strutture e oggetti abbia senso. Purtroppo non è questo il caso di Contraptions Workshop, che può interessare solo ad una piccola di parte di giocatori, quelli più fanatici del crafting, mentre gli altri troveranno solo pochi orpelli estetici al prezzo decisamente troppo alto di 4,99€ a meno di non possedere il Season Pass.

Fallout 4 Season PassFallout 4 Season Pass Fallout 4 Season Pass
greenmangaming
Fallout 4 Season PassFallout 4 Season Pass Fallout 4 Season Pass
Fallout 4 Season PassFallout 4 Season Pass Fallout 4 Season Pass
tomshw

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close