• 18 Aprile 2021 9:53

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Parità di genere nelle materie scientifiche, al via un progetto europeo

Giu 28, 2016

Un hub italiano sui temi di “genere e Stem” per aggregare e coordinare le attivit di musei, insegnanti, scuole aziende, istituti di ricerca, associazioni di vario genere, nell’ambito del progetto europeo Hypatia, mirato a favorire l’approccio degli studenti, in particolare le ragazze, verso le materie scientifiche.

Il mondo della ricerca, particolarmente in Italia, infatti ancora sbilanciato a livello di genere, nonostante la crescita dell’istruzione universitaria femminile degli ultimi quattro decenni. Se in Europa le cose sembrano andare meglio con il 40 per cento di donne tra scienziati e ingegneri, in Italia la percentuale di donne che occupano posizioni tecnico-scientifiche tra le pi basse dei paesi Ocse, il 31,71 contro il 68,29 per cento di uomini: ci sono 2,15 uomini per ogni scienziata o ingegnere al femminile.

Il progetto Hypatia, che si ispira alla matematica e astronoma greca diventata con la sua storia il simbolo di istruzione e conoscenza, ha come fine cos sia quello di stimolare e attrarre l’interesse degli adolescenti, in particolare delle ragazze, verso lo studio e la scelta delle professioni Stem (scienza, tecnologia, ingegneria e matematica), sia di supportare l’orientamento verso tali materie, in modo da renderle pi gender-inclusive.

Per fare ci diventa fondamentale cambiare il modo in cui le scienze vengono insegnate e comunicate, sia a scuola che in contesti di educazione informale. Per questo il progetto prevede la realizzazione di un kit di strumenti con attivit innovative, attraverso il quale gli insegnanti e gli altri stakeholder coinvolti (ricercatori, professionisti delle aziende, amministratori, policy maker ed educatori museali) possono aiutare i ragazzi ad esplorare le diverse opportunit e competenze che le carriere Stem offrono.

Per l’Italia il coordinatore del progetto il Museo della Scienza e della tecnologia di Milano, impegnato da anni nella sensibilizzazione rispetto alle tematiche dell’inclusione di genere e dell’orientamento alle carriere tecnico-scientifiche fornendo direttamente strumenti ai ragazzi e agli insegnanti.

© Riproduzione riservata

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close