Nuova Toyota Supra 2018: nuove foto spia

I nostri fotografi hanno spiato nuovamente la Toyota Supra, storica icona della Casa giapponese, della quale si prevede il ritorno nel 2018. La coupé nipponica, come si sa da tempo, sarà il frutto di un progetto condiviso con BMW e che, a Monaco, darà vita invece alla prossima Z5.


Nonostante le camuffature come da tradizione per i prototipi, sono già intuibili le linee generali del design della nuova Supra. Un grosso “naso” in corrispondenza del logo del costruttore, grandi prese d’aria nel paraurti anteriore, un tetto curvo che scende verso la coda per sfociare in un accenno di ala fissa in corrispondenza del cofano posteriore.


Mistero per quanto riguarda il “cuore pulsante” della nuova coupé del Sol Levante: inizialmente alcune voci parlavano di un sei cilindri benzina di origine BMW. Ma la voce più suggestiva (e forse la più difficile) parla di un 2.0 litri quattro cilindri affiancato da due motori elettrici all’anteriore e uno al posteriore, per una potenza complessiva di circa 350 CV.


A quanto pare per la produzione di entrambi i modelli sarebbe stata interpellata anche Magna Steyr. Il debutto è previsto per il 2017, per poi arrivare sul mercato nel 2018.

1di 10