• 17 Settembre 2021 3:49

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Nuova Hyundai Ioniq, costa meno della Prius

Set 27, 2016
Nuova Hyundai Ioniq, costa meno della Prius

In attesa dell’arrivo negli showroom della nuova Hyundai Ioniq, la casa coreana ha diffuso i prezzi della vettura che andrà a competere con la Toyota Prius. E la competizione, almeno in termini di prezzo, con la ibrida nipponica sembra risolversi a sfavore di quest’ultima. La Ioniq, infatti, sarà disponibile a partire da 24.900 euro nella versione Classic, contro i 27.850 della Prius.

L’allestimento Comfort – disponibile a partire da 26.500 euro – vanta, tra gli altri optional, cerchi in lega da 17″, fari anteriori bi-xenon, linea di cintura cromata e battitacco cromato con logo Ioniq. La versione Style – acquistabile da 29.000 euro – presenta invece i sistemi Rear Cross Trafic Alert (R.T.C.A.) e Blind Spot Detection, sensori di parcheggio anteriori e un caricatore wireless per smartphone.

Sarà possibile scegliere tra tre differenti motorizzazioni a zero o basse emissioni: Ioniq ibrida, Ioniq elettrica e Ioniq plug-in. Sia la Ioniq ibrida che la Ioniq Plug-In vantano il nuovo propulsore ‘Kappa’, un 1.6 benzina GDI 4 cilindri ad iniezione diretta, il cui rendimento termico si pone al vertice della categoria. Questo motore, abbinato ad un inedito cambio a doppia frizione (DCT) con sei rapporti, è in grado di sviluppare 105 CV e 147 Nm di coppia massima.

Il motore elettrico della Ioniq ibrida eroga 43 CV e una coppia massima di 170 Nm, grazie ad una batteria con polimeri agli ioni di litio dalla capacità di 1,56 kWh. Insieme al motore 1.6 GDI, la Ioniq è in grado di sviluppare una potenza massima di 141 CV e fino a 265 Nm di coppia massima. La velocità di punta di attesta sui 185 km/h; i consumi, invece, partono da 3,4 litri per 100 km.

La Ioniq plug-in, invece, può contare su oltre 50 chilometri di guida elettrica, grazie alla batteria di 8,9 kWh con polimeri agli ioni di litio. La versione 100% elettrica della vettura, invece, vanta una batteria con polimeri agli ioni di litio da 28 kWh; in questo caso, l’autonomia massima è superiore ai 280 km. La coppia massima erogata dal propulsore eletrico è di 295 Nm.

Il design filante della nuova Hyundai Ioniq garantisce alla vettura una considerevole efficienza aerodinamica, conferendole al contempo un aspetto grintoso. Ad impreziosire la Ioniq ibrida e la versione plug-in sono particolari in blu o argento, a seconda della colorazione scelta.

Nella Ioniq elettrica, questi dettagli sono color rame. Il sistema di infotainment di bordo della IONIQ supporta Android Auto, Apple Car Play e i servizi Tom Tom Live tramite il quadro strumenti da 7 pollici TFT.

All’avanguardia è il pacchetto di sistemi di sicurezza della Hyundai Ioniq; tra questi spiccano l’AEB (Frenata Autonoma d’Emergenza), il Lane-Keep Assist System (LKAS), il controllo dell’angolo cieco (BSD), la vista posteriore a 360° (Rear Cross Traffic Alert) – oltre al cruise control adattivo (SCC).

1di 3

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close