• 29 Luglio 2021 15:25

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Il Sezze presenta la prima squadra

Ago 31, 2016

giovedì 1 settembre 2016 20:38

SEZZE – Si è svolta giovedì pomeriggio, all’interno della sala Ercole del Museo Archeologico Antiquarium Comunale di Sezze, la presentazione istituzionale della prima squadra del Calcio Sezze, che da domenica sarà impegnata nel campionato Promozione 2016/2017. L’iniziativa, organizzata dalla società di concerto con il Comune, ha rappresentato l’occasione per l’amministrazione comunale di augurare le migliori fortune alla squadra, chiamata a rappresentare in tutta la Regione il nome della città. Presenti il sindaco Campoli, che ha fatto il suo personale incoraggiamento ai ragazzi e ha ringraziato la società per gli sforzi compiuti in questi anni, il presidente della commissione consiliare Sport, Carlo Ernesto Di Pastina, che ha parlato del valore sociale che una società sportiva ricopre nei confronti delle giovani generazioni, e l’assessore allo Sport del Comune di Sezze, Enzo Eramo, che ha tracciato un bilancio sugli investimenti ottenuti per l’ammodernamento e una messa in sicurezza maggiore dello stadio “Tasciotti” ed ha introdotto anche le novità che riguarderanno l’impianto di Fontanelle. Presenti anche diversi consiglieri comunali setini, che hanno raccolto l’invito della dirigenza ed hanno partecipato alla manifestazione.

PER AMATRICE – In rappresentanza della società hanno preso la parola l’allenatore, Antonio Gaeta, che ha rinnovato la speranza di ritrovare il pubblico delle grandi occasioni nelle gare casalinghe, il direttore sportivo Fabrizio Di Emma, che ha parlato delle fasi del mercato e della costruzione della rosa, e il presidente, Marco Gaeta, che ha incentrato il suo intervento sulla necessità di proseguire un cammino iniziato due anni fa e che lo scorso anno ha portato la prima squadra ad un passo dall’Eccellenza, obiettivo che, senza nascondersi, si cercherà di conquistare in questa stagione ormai alle porte. Nel ringraziare l’amministrazione comunale tramite una maglia del Calcio Sezze consegnata dal capitano Giovanni Di Trapano al primo cittadino setino, la società ha anche confermato che l’intero incasso di domenica prossima (5 euro l’ingresso uomo/donna, bambini gratis), nella gara contro il Real Cassino, sarà devoluto alla famiglia Dell’Otto, colpita dalla tragedia del terremoto e scomparsa sotto le macerie della loro casa di Amatrice: “Come società – ha spiegato il presidente Marco Gaeta – avevamo deciso per l’ingresso gratuito per la prima giornata casalinga, così da favorire una maggiore partecipazione. Ma il dramma di Amatrice, con un’intera famiglia di Sezze scomparsa a causa del terremoto che ha investito quelle zone, ci ha fatto propendere per questa soluzione, che spero sarà apprezzata. Ci è sembrato doveroso, nelle nostre possibilità, metterci a disposizione per questa famiglia sfortunata e contribuire alle donazioni nei confronti di chi sta soffrendo”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close