• 18 Giugno 2024 14:40

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Musei: nel 2013-2016 boom di visitatori, 50 milioni in più di incassi

Nov 13, 2017

Circa 50 milioni di euro in pi di incassi tra il 2013 e il 2016 (+38,4%) con un trend ancora in crescita nel 2017 (+13,5%), mentre i visitatori passano dai 38,4 milioni del 2013 ai 45,5 del 2016 (+18,5%). Si punta a raggiungere i 50 milioni nel 2017. Sono i numeri dei musei statali italiani che apriranno oggi a Roma l’incontro del ministro della cultura Franceschini con i direttori dei musei autonomi nati dalla riforma. La riorganizzazione sta dando i suoi frutti, commenta il ministro sottolineando una radicale inversione di tendenza.

Lazio al top

Al top fra le regioni c’ come sempre il Lazio, i cui musei statali hanno accolto nel 2016 20,3 milioni di visitatori (erano 17,7 nel 2013) con incassi per 67,6 milioni (55,2 nel 2013). Ma a sorpresa la Campania supera la Toscana, piazzandosi per la prima volta al secondo posto con oltre 8 milioni di visitatori (+32,6%) nel 2016 (contro i 6 del 2013) e gli introiti che, grazie anche al boom di Pompei, Reggia di Caserta, Capodimonte e Museo archeologico di Napoli, superano i 41,7 milioni di euro contro i 28,7 milioni del 2013.

In crescita i musei autonomi

Un capitolo a parte sono i 30 musei autonomi nati con la riforma Franceschini, che registrano una crescita del 28,4% degli introiti e del 19,3 dei visitatori e un trend in crescita anche nel 2017 (+14,5% introiti, +11% visitatori).

Liguria virtuosa

Per il 2017 in testa alla lista delle regioni pi virtuose in termini di visitatori e incassi c’ la Liguria (+22,7% visitatori, +8,4% incassi), seguita da Puglia (+18,3% e +13,5%) e Veneto (+20% e +73,7%).

© Riproduzione riservata

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close