Milano, Area C: da febbraio pagheranno Gpl e metano. Stop a Diesel Euro 4

Come vi avevamo già anticipato nelle scorse settimane, l’Area C del Comune di Milano diventerà ufficialmente a pagamento dal prossimo febbraio anche per i veicoli mossi a metano e Gpl. Addio, invece, ai motori Diesel in regola con le normative Euro 4.

Beffa, senza giri di parole, per coloro che avevano scelto di convertire la propulsione della propria auto sfruttando varie tipologie di gas grazie agli incentivi messi a disposizione dal capoluogo lombardo: ora anche loro dovranno pagare il ticket da 5 euro per superare i varchi senza incorrere in sanzioni salatissime.

L’Assessore alla Mobilità, Marco Granelli, precisa inoltre una riduzione della superficie destinata alle strisce blu ed ai parcheggi in generale, senza dichiarare come essi saranno sostituiti.

Viene riaperta al traffico una corsia di Piazza Castello, andando in contrasto quindi con la decisione della precedente giunta guidata da Pisapia, mentre i bus turistici pagheranno un ticket d’ingresso da 15, 25 o 40 euro a seconda del numero di persone trasportate e della loro lunghezza. Addio, infine, al maxi-ticket da 100 o 200 euro precedentemente previsto verso questa categoria.