• 13 Maggio 2021 7:08

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Montella, sempre grato a Berlusconi

Feb 25, 2017

sabato 25 febbraio 2017 12:40

(ANSA) – CARNAGO (VARESE), 25 FEB – La trasferta contro ilSassuolo è destinata a diventare l’ultima partita del Milandell’era Berlusconi, di cui Vincenzo Montella ha vissuto i 7mesi finali in panchina. “Il mio momento più emozionante, al dilà della Supercoppa, è stato la firma del contratto. Ringrazieròsempre Berlusconi e Galliani, sin da bambino avevo il sogno difare parte del Milan: speravo di arrivarci da calciatore, sonoriuscito da allenatore, fosse durato anche solo un giorno per meè stata una grande conquista – ha detto Montella -. Anche se nondovesse esserci continuità, non smetterò mai di ringraziarli. Iomi sono sempre rapportato con la società perché è presente. Nonvorrei essere volgare ma ci paga regolarmente e non mi era maisuccesso. Il resto sono cose mediatiche che non ci devonoportare via energie”, ha aggiunto Montella, che domenica hadedicato la vittoria a Berlusconi: “Pensavo che ci tenessemolto. Poi in settimana non ci siamo sentiti, mi sono rapportatocon Galliani”.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close