• 4 Ottobre 2022 18:24

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Lazio, per Haller pronta un'offerta da 8 milioni

Nov 2, 2016

di Fabrizio Patania

mercoledì 2 novembre 2016 10:16

ROMA – Otto milioni per Sebastien Haller, centravanti dell’Utrecht e dell’under 21 francese. La Lazio ci prova e prepara l’assalto per gennaio. Cercherà di anticipare i tempi e la concorrenza per catturare la torre cresciuta nel vivaio dell’Auxerre. E’ alto un metro e 90, è fortissimo nel gioco aereo: 5 gol nelle prime 11 giornate del campionato di Eredivisie, sta continuando a segnare con una regolarità impressionante. Nella passata stagione aveva realizzato 17 gol in campionato e 5 in Coppa d’Olanda. Il ds Tare lo segue da diverso tempo.

TUTTO SULLA LAZIO

Si sta orientando verso una punta con caratteristiche diverse da Immobile. A gennaio la società valuterà eventuali offerte per Djordjevic, deciso a non mollare, a prendersi una rivincita dopo una stagione tribolata. Lo stesso serbo, però, a maggio potrebbe prendere strade diverse. Il suo contratto con la Lazio scade nel 2018, Immobile lo chiude, e se dovesse continuare a trovare poco spazio il divorzio diventerebbe inevitabile. A gennaio difficile, a giugno (in questa situazione) quasi certo. La società biancoceleste riflette sul futuro e un attaccante con caratteristiche diverse da Ciro potrebbe far comodo. Tare ha ricevuto gli agenti della scuderia Seg lunedì a Formello, ma Haller (che pure gioca in Olanda) ha origini e procuratore francese. Ci possono essere collegamenti con l’Utrecht. La candidatura del centravanti francese paragonato a Carew (l’ex romanista) è stata svelata qualche settimana fa. L’Utrecht sta giocando al rialzo e chiede 10-12 milioni per il suo cartellino, la Lazio sta preparando un’offerta da 8 milioni: a gennaio Inzaghi avrà bisogno di rinforzi in attacco.

ESTERNI – C’è un dato su cui riflettere. Keita a fine dicembre risponderà alla convocazione del Senegal e partirà per la Coppa d’Africa, saltando quasi due mesi di partite e rientrando a febbraio chissà in quali condizioni come insegna la storia. La Lazio sta trattando il rinnovo, ci sono spiragli aperti dalla famiglia e l’ipotesi (tuttora percorribile) di un rinnovo con clausola. Keita ha il pallino in mano, può anche non rinnovare e continuare a chiedere la cessione, di sicuro la società biancoceleste non lo mollerà a gennaio, a meno che non arrivino offerte da 30 milioni e non ci sia un’alternativa di pari valore da consegnare a Inzaghi.

Leggi l’articolo completo sul CorrieredelloSport-Stadio in edicola

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close