• 2 Marzo 2024 20:09

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

“Let’s’ come 2 Rome”, la Capitale si presenta al Bie per vincere Expo 2030

Nov 28, 2023

AGI – La città di Roma si presenta al Bureau International des Expositions (Bie) di Parigi dove i membri dell’organizzazione intergovernativa (composta attualmente da 182 Stati) che gestisce le Esposizioni universali e internazionali oggi devono decidere per l’aggiudicazione dell’Expo 2030. In gara con la Capitale ci sono Busan in Sudcorea e Riad in Arabia Saudita e il voto finale è previsto verso le 17.

Per presentare la candidatura di Roma, incentrata sul tema “Persone e Territori: Rigenerazione, Inclusione e Innovazione”, oltre al sindaco Roberto Gualtieri e al minsitro Andrea Abodi una delegazione composta, tra l’altro, da Trudy Styler, attrice, ambasciatrice Unicef ed attivista per i diritti umani. è lei ad aprire la presentazione con il racconto della sua esperienza di vita in Italia.

La regista ricorda il suo film ‘Posso entrare?’ presentato alla Festa del cinema di Roma dove ha raccontato la sua esperienza in Italia, in particolare nella città di Napoli.
Trudy Styler ha ricordato la sua esperienza come giovane regista a Roma quando ha frequentato Cinecittà e incontrato Federico Fellini. Poi l’attrice Sabrina Impacciatore, che ha ottenuto un successo al livello globale per la serie tv ‘The White Lotus’, che parla di ‘Mamma Romà, film di Pasolini con Anna Magnani che è un simbolo della grande città. “Roma non appartiene solo ai romani, ma appartiene a tutti voi, Roma è una grande mamma. Il passato dà il benvenuto al futuro. Ed è per tutti”, dice l’attrice in inglese. Ricorda che è la città che difende i valori civili, i diritti, l’inclusione, la difesa di chi è condannato ingiustamente. ‘Let’s come 2 Rome, we wait for you’.
C’è anche un messaggio di Jannik Sinner: “Come to Rome to win together”, venite a Roma per vincere insieme.

Commovente e appassionato soprattutto l’intervento di Sabrina Impacciatore. “Ognuno è il benvenuto a Roma”, dice l’attrice citando ‘Mamma Roma’, perchè, dice, Roma è come una grande madre per tutti. Ma è anche “Roma città aperta”, aggiunge citando un altro film con la Magnani. “Roma non appartiene solo ai romani, Roma appartiene a tutti voi, signore e signore, è una grande madre dove tutto è possibile e nulla è impossibile. Il passato è benvenuto nel futuro e rendere eterno”. Poi aggiunge, commuovendosi, che a Roma si considera come valore ogni forma di vita”, “considera un valore tutte le donne”, “considera un valore amare”.

 

Meloni, Roma per Expo 2030 porta la Storia nel futuro

 “Votare per Roma oggi significa costruire il nostro futuro insieme. Scegliere Roma Expo 2030 significa scegliere tutto questo. Scegli Roma, portiamo la storia nel futuro”. Con queste parole Giorgia Meloni ha concluso il videomessaggio rivolto ai delegati del Bureau International des Expositions (Bie) riunito a Parigi per la votazione sulla sede di Expo 2030.
“Votare per Roma oggi – riprende la premier – significa anche creare una piattaforma per la gioventu’ di tutto il mondo, per studiare insieme e avviare nuove imprese insieme. Iniziative di ogni genere, start-up, nuovi progetti di ricerca, soluzioni innovative, in un formato ibrido, fisico e digitale. Votare per Roma oggi significa anche fidarsi dell’esperienza italiana nell’accogliere milioni di visitatori da tutto il mondo, ognuno di loro si sente a casa”.

“Votare per Roma oggi significa costruire un futuro insieme. Scegli Roma per Expo 2030, porta la Storia nel futuro”.

E infine Bebe Vio, due volte oro paralimpico nel fioretto: “Quando venite a Roma vi sentite parte di questa città”, dice l’atleta. Alla fine del suo discorso chiama sul palco tutta la delegazione, che degfinisce il suo “big team”. 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close