• 7 Ottobre 2022 23:56

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Serie A Palermo, per De Zerbi è emergenza contro la Roma

Ott 21, 2016

venerdì 21 ottobre 2016 12:45

PALERMO – Gonzalez va ko almeno per un mese, poi nel corso della partitella si ferma Nestorovski per un trauma al ginocchio. In avvio di seduta si era fatto male anche Balogh; prima del termine della seduta Posavec resta vittima di uno scontro,salvo poi riprendersi senza problemi. Insomma, per De Zerbi le notizie non sono buone, in vista della sfida all’Olimpico con la Roma. Preoccupa soprattutto la situazione di Nestorovski, sulle cui condizioni si saprà qualcosa di più solamente oggi.

TUTTO SUL PALERMO

GONZALEZ – Primo ko in mattinata: out Gonzalez, cardine del reparto difensivo. Il difensore aveva avvertito un piccolo fastidio muscolare al termine della gara col Torino. Sembrava una cosa da nulla, invece ieri la risonanza magnetica ha detto lesione di secondo grado dell’adduttore lungo, si prevede una assenza fra 20 giorni e un mese: una brutta botta per un Palermo che stava faticosamente cercando di ridisegnarsi. A questo punto, domenica sera a Roma, la difesa del Palermo sarà totalmente rivoluzionata. Il probabile trio è Cionek, Goldaniga, Rajkovic. Goldaniga del resto aveva agito da centrale mentre Rajkovic va comunque considerato il titolare sulla zona sinistra. A destra, l’idea di rilanciare Cionek era già nell’aria.

CALENDARIO SERIE A

ATTACCO – Il vero brivido arriva in avanti: Ilija Nestorovski ha poggiato male un ginocchio finendo a terra. Si è rialzato ma è uscito scortato a braccia con una vistosa fasciatura sull’arto infortunato. Difficile fare adesso una previsione, ma l’apprensione è forte. Anche perché pure Balogh aveva interrotto l’allenamento in anticipo per un pestone a una caviglia.

CLASSIFICA SERIE A

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close