• 4 Ottobre 2022 17:49

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Abass regola Caserta, Thomas stende Avellino

Ott 30, 2016

domenica 30 ottobre 2016 20:48

ROMA – Milano dimentica le amarezze di Eurolega e supera Caserta 100-80. Gentile e Macvan rimangono in panchina, l’inizio è degli ospiti (4-7) ma immediata è la risposta dell’EA7 con Hickman (21-12). McLean amplia il divario fino al 28-12 e la partita sembra già chiusa. La Pasta Reggia è brava a tornare a -12 nel terzo quarto (67-55) con la schiacciata di Putney, poi ci pensa ancora McLean a tranquillizzare Repesa. Per Milano 21 punti di Abass, 16 di Raduljica, 15 di McLean. Per Caserta 22 di Watt, 18 di Bostic, 13 di Czyz.

AVELLINO OK – Perde una squadra campana, vince l’altra. Avellino regola 89-73 Brescia al Paladelmauro e conferma i progressi delle ultime settimane, terzo successo consecutivo per gli irpini tra campionato e Coppa. La Sidigas prova inutilmente a scappare nel primo tempo (da 25-24 a 35-24), sul finire del secondo quarto arriva il +15 che diventa +20 in apertura di terzo parziale. Brescia non si rassegna e riesce a limitare il passivo nel finale ma altra partita persa dalla squadra di Diana con un passivo accumulato nei primi minuti. Per Avellino 19 punti di Thomas, 17 di Ragland, 15 di Fesenko. Per Brescia 24 di Moore, 14 di Landry.

VARESE A PICCO – Cade ancora la Openjobmetis Varese che, dopo la pesantissima sconfitta in Champions League cade anche a Pistoia (97-64). La FlexxPistoia domina per 40 minuti concedendo non più di 15 punti a quarto fino all’ultimo riposo. Dopo il ko di Caserta, Pistoia si affida a Cournooh (20 punti e 8/10 dal campo) e tira divinamente dal campo (33/49 da due) chiudendo rapidamente il conto. Per la squadra di Moretti, a salvarsi è solo Cavaliero con 15 punti e 5/7 al tiro).

—seguono aggiornamenti…

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close