• 29 Luglio 2021 14:44

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Tennis, Us Open: Lorenzi da applausi: batte Simon e vola al 3° turno

Set 1, 2016

venerdì 2 settembre 2016 11:22

NEW YORK CITY (Stati Uniti) – Il 34enne Paolo Lorenzi approda per la prima volta in carriera al terzo turno di un torneo del Grande Slam: agli Us Open in corso sui campi in cemento di Flushing Meadows, a New York, l’azzurro numero 40 Atp ha infatti sconfitto il francese Gilles Simon, testa di serie n. 30, per 36, 6-2, 6-2, 6-7, 7-6, al termine di una battaglia di quattro ore e 54 minuti, ed è così rimasto anche l’unico a tenere in piedi il Tricolore, viste le contemporanee eliminazioni di Fabio Fognini e Alessandro Giannessi. “Una grande soddisfazione – ha commentato il senese – Ci ho lavorato sopra tanto, ma i risultati negli Slam non arrivavano. Ora eccomi al terzo turno, ma durante il quinto set mi veniva da piangere per quanto ero stanco”.

ORA MURRAY – Domani l’azzurro, già sicuro di aver ottenuto il suo miglior risultato nel ranking (è n. 40 e salirà almeno al 35), dovrà vedersela con lo scozzese Andy Murray, fresco vincitore alle Olimpiadi e anche a Wimbledon, e contro il quale sono negativi gli unici due precedenti. Ieri il numero 2 del mondo si è imposto sullo spagnolo Marcel Granollers per 6-4, 6-1, 6-4. Niente da fare, invece, per Fognini e Giannessi: il primo (n. 38) non è riuscito a sfatare il tabù David Ferrer (mai battuto nei 9 precedenti) neanche stavolta. Lo spagnolo, n. 13 Atp e 11 del seeding, si è imposto per 6-0, 4-6, 5-7, 6-1, 6-4 dopo tre ore e 25 minuti di gioco; Giannessi (n. 243) non ce l’ha fatta contro lo svizzero Stanislas Wawrinka (n. 3), che ha prevalso per 6-1, 7-6, 7-5. Per quanto riguarda gli altri risultati del torneo maschile, da segnalare le vittorie del giapponese Kei Nishikori sul russo Karen Khachanov (6-4, 4-6, 6-4, 6-3), dell’austriaco Dominic Thiem sul lituano Ricardas Berankis (6-4, 6-3, 6-2) e dell’argentino Juan Martin Del Potro, wild card applauditissima dallo stesso pubblico di casa nella vittoria proprio su uno statunitense, Steve Johnson (7-6, 6-3, 6-2).

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close