• 18 Luglio 2024 9:27

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Psg, Neymar furioso: «Basta con le domande sul Real Madrid!»

Nov 23, 2017

giovedì 23 novembre 2017 09:12

ROMA – Difficile pensare che dopo una vittoria per 7-1 in Champions League un giocatore possa comunque tornarsene a casa amareggiato. Soprattutto se quello stesso giocatore sul campo ha deliziato la platea con due reti e un assist guadagnandosi la palma di migliore in campo. Eppure è proprio quello che è accaduto a Neymar, sorridente in campo quanto imbronciato fuori.

Colpa delle domande dei cronisti al termine della sfida che il suo Psg ha stravinto contro il Celtic. Siamo in mixed zone e la stella brasiliana si presenta serena davanti ai microfoni dei giornalisti assiepati per chiedergli le sue sensazioni dopo una prestazione così scintillante. «Sono felice per il risultato e per la mia gara», ha detto Neymar. «Prima viene sempre la squadra, è la cosa più importante di tutte. Siamo forti e lo abbiamo dimostrato stasera imponendo il nostro ritmo e il nostro gioco soprattutto dopo la rete subita a freddo in apertura».

Poi però arrivano in rapida sequenza due domande che infastidiscono il giocatore: «Se questo 7-1 ricorda la nostra sconfitta mondiale in Brasile contro la Germania nel 2014? Non la smetterai mai di ricordarmi quella giornata, vero?», ha risposto piccato. Poi arriva la bordata finale di un altro cronista: «Dopo questa prestazione il corteggiamento del Real Madrid si farà ancora più insistente?». A quel punto Neymar esplode e abbandona la postazione visibilmente contrariato: «Cazzo, parlate sempre troppo». Serata rovinata ufficialmente.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close