• 28 Ottobre 2021 23:31

Corriere NET

Succede nel Mondo, accade qui!

Zero medaglie e poche consolazioni per l’atletica azzurra

Ago 21, 2016

L’atletica italiana a Rio ha il gruppo pi numeroso fra gli azzurri (38 su 314) ma torna a casa con zero medaglie. Mai era successo negli ultimi sessant’anni di storia olimpica. Piange il medagliere, come non accadeva dai Giochi di Melbourne 1956, e anche il movimento di casa nostra. Ma senza le due punte di diamante, Marco Tamberi, infortunato a ridosso dei Giochi, e Alex Schwazer, appiedato per la questione doping, non ci si aspettava molto. L’auspicio, appena sussurrato, era migliorare il bronzo di Fabrizio Donati nel triplo a Londra 2012.

S, forse la marcia delle donne poteva portare a casa un bronzo, alle spalle delle cinesi, tanto che Antonella Palmisano arrivata quarta e ha festeggiato il cucchiaio di legno. Le ragazze della 4×400, guidate da Libania Grenot, hanno gi fatto tanto con il loro sesto posto e per Alessia Trost, un personale di 1,98, essere arrivata quinta nella gara di salto in alto non una vittoria ma almeno la fine di tante delusioni. Fortissima e promettente da ragazzina, la saltatrice di Pordenone, negli ultimi anni si quasi fermata senza successi internazionali di valore. Ma poco altro spazio per le speranze veniva dall’atletica italiana a Rio.

G

li Europei di Amsterdam sono stati sono un fuoco di paglia: in Olanda, Italia nona potenza continentale con due ori, due argenti e tre bronzi. Ci eravamo illusi ma avevamo dimenticato che all’Olimpiade c’ tutto il mondo e corre fortissimo. E ora, lo zero in pagella impone all’atletica italiana, alla sua dirigenza un esame di coscienza per non finire nel tunnel del nulla sportivo.

© Riproduzione riservata

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Guarda la Policy

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close